Contenuto Principale

Prato, controlli alle ditte cinesi: arrestati due ispettori Asl

PRATO – Due ordinanze di custodia cautelare, una in carcere e l'altra ai domiciliari, per altrettanti ispettori della Asl incaricati di eseguire i controlli straordinari all'interno delle aziende gestite da cinesi.

Per loro l'accusa è quella di concussione. Le indagini sono state condotte dalla Guardia di Finanza di Prato. Ulteriori dettagli saranno forniti questa mattina nel corso di una conferenza stampa convocata dal procuratore capo Giuseppe Nicolosi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna