PRATO

Mercoledì, 17 Settembre 2014 10:55

Giornate europee del patrimonio: palazzo Pretorio aperto in notturna a 1 euro

PRATO – Biglietto a 1 euro e apertura straordinaria fino a mezzanotte. Palazzo Pretorio aderisce all’iniziativa delle Giornate europee del patrimonio voluta dal Consiglio d’Europa per sabato 20 settembre, aprendo le porte del Museo dalle 21 alle 24 e dando l’opportunità di ammirarne la bellezza al prezzo d’ingresso simbolico di 1 euro.

Raccogliendo un invito del presidente dell’Anci Piero Fassino che aveva chiesto ai sindaci di rendere fruibile il proprio patrimonio culturale con l’apertura notturna dei musei, l’assessorato alla Cultura del Comune di Prato ha deciso di celebrare così la 31esima edizione delle Giornate europee del patrimonio aprendo in notturna Palazzo Pretorio, sabato prossimo dalle 21 alle 24 (la biglietteria chiuderà alle 23). Un’occasione da non perdere per addentrarsi tra i suggestivi capolavori di Filippo e Filippino Lippi, i polittici di Giovanni da Milano e Lorenzo Monaco, senza dimenticare le Pale seicentesche al secondo piano e le sculture di Lorenzo Bartolini al terzo.

E proprio dal terzo piano sarà possibile godere di una vista mozzafiato sui tetti di Prato. "Abbiamo accolto subito l'invito dell'Anci per portare anche a Prato le Giornate europee del patrimonio - sottolinea l'assessore alla Cultura Simone Mangani -. E la cornice non poteva che essere il Museo di Palazzo Pretorio, eccezionale scrigno di tesori che costituiscono il patrimonio culturale della nostra città, con un'apertura serale straordinaria alla tariffa simbolica di 1 euro. Quella di sabato non sarà l’unica serata di apertura straordinaria della settimana: domani, giovedì 18 settembre, tornerà la promozione “2x1” sui biglietti d’ingresso e le audioguide nell’ambito dei giovedì sera al Pretorio nel mese di settembre, sempre dalle 21 alle 24.

Da giovedì si passa a sabato, con una giornata intensa per Palazzo Pretorio che inizierà nel pomeriggio e culminerà, appunto, nelle Giornate europee del patrimonio: sulla scia dell’attività didattica che si è svolta domenica scorsa all’Outlet di Barberino di Mugello dove aveva richiamato tante famiglie e bambini, il Museo tornerà in trasferta, stavolta a Poggio a Caiano nell’ambito dei festeggiamenti per l’Assedio alla Villa. "Una domenica a regola d'Arte" diventerà così... un sabato a regola d'Arte". Sabato 20 settembre, dalle 16.30 alle 18, un colorato workshop (gratuito), condotto dagli operatori didattici di CoopCulture, accoglierà bambini e famiglie nei suggestivi spazi delle Scuderie Medicee. Arte e tradizione a braccetto dunque per creare nuove sinergie sul territorio. Info: www.palazzopretorio.prato.it

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.