MONTEMURLO

Giovedì, 14 Marzo 2019 16:41

Appello dell'Avis di Montemurlo alla donazione

Avis invita tutti i montemurlesi alla donazione 

MONTEMURLO - L'Avis di Montemurlo continua la propria campagna di sensibilizzazione verso l'importanza di donazione di sangue come gesto di solidarietà e responsabilità verso il prossimo.

Domenica 17 marzo i volontari dell'Avis Montemurlo presteranno servizio presso il centro trasfusionale dell'ospedale di Prato, dove si occuperanno dell'accoglienza e per questo invitano tutti i montemurlesi alla donazione:« In questo periodo c'è carenza di emazie dei gruppi 0 e A sia positivi e dunque è importante che tutti possano portare il proprio contributo. - spiegano il presidente dell' Avis Montemurlo, Agostino Genduso e il presidente onorario, Giancarlo Casaioli - La sezione Avis di Montemurlo conta oltre 400 donatori che invitiamo ancora a donare». Il gruppo Avis di Montemurlo porta avanti la propria attività di sensibilizzazione con impegno sul territorio e proprio in questo periodo è attivo nell'ambito della rassegna teatrale “Chi ride campa cent'anni” promossa dal gruppo teatrale “I Limoni” con il patrocinio del Comune. Anche il sindaco Lorenzini ha voluto sottolineare il valore della donazione di sangue di plasma:« un gesto prezioso di solidarietà verso il prossimo, perché, nonostante tutti i progressi della tecnologia, il sangue non si può riprodurre in laboratorio e donare fa bene alla vita». Il centro trasfusionale è aperto per le donazioni dalle ore 7,30 alle 10,30. Per fissare un appuntamento o avere maggiori informazioni

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.