MONTEMURLO

Lunedì, 04 Febbraio 2019 18:01

Ritorna la rassegna di teatro ragazzi con Pulcinella

Appuntamento domenica alle 16.30 alla Sala Banti

MONTEMURLO - Domenica 10 febbraio ore 16.30 al teatro della Sala Banti (piazza della Libertà- Montemurlo) ritorna la rassegna “Ci vediamo a teatro!”, giunta quest'anno alla dodicesima edizione e promossa dal Comune di Montemurlo, Fondazione Toscana Spettacolo onlus e la collaborazione della compagnia del territorio I formaggini guasti.

Sul palcoscenico arriva “Pulcinella 99 pericoli e una disgrazia”, il divertente spettacolo di e con Luca Sargenti della Compagnia Teatrale Accademia Creativa. Pulcinella attraverso un viaggio simbolico e archetipico, che lo vedrà partire bambino e tornare padre, apprenderà un’assoluta verità: la vita è piana di pericoli, l’importante è saperli riconoscere e fare attenzione. «Un appuntamento, dedicato ai bambini e alle famiglie, divenuto ormai una tradizione per Montemurlo.- dice l'assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero – Un'occasione per trascorrere una bella domenica pomeriggio in compagnia del teatro. Anche per questo terzo appuntamento contiamo di fare il tutto esaurito, segno che quando c'è qualità e divertimento le famiglie rispondono con entusiasmo» La prevendita si effettua al Centro Giovani di Montemurlo (piazza Don Milani 3- Montemurlo) mercoledì ore 17-19, sabato ore 15-18 ed anche nelle seguenti sedi fuori dal comune di Montemurlo: Vergaio, presso i locali della parrocchia (piazza della Chiesa San Martino) il lunedì dalle ore 17-18; Poggio a Caiano al Circolo Ambra (via dell'Ambra, 1) il martedì dalle ore 17 alle19; a Chiesanuova Prato Nord nella Sala Polivalente (accanto alla biblioteca comunale Prato Nord) via Corridoni, 11 il giovedì ore 17-20; Mezzana al Circolo L. Ballerini (via del Cittadino, 39 - angolo via Catani) il venerdì dalle ore 17 alle 20. Per maggiori informazioni si può telefonare ai Formaggini Guasti al numero tel. 0574 651548 oppure 328 2718519 o scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.