MONTEMURLO

Venerdì, 28 Dicembre 2018 08:04

Capodanno a Montemurlo con 'Sconcerto d'amore'

Con Ferdinando D'Andria e Maila Sparapani

MONTEMURLO - Se ancora non avete un programma per passare l'ultima notte dell'anno, il Comune di Montemurlo propone un 31 dicembre in compagnia della magia del teatro con lo spettacolo “Sconcerto d'amore. Le acrobazie musicali di una coppia in disaccordo”, di e con Ferdinando D'Andria e Maila Sparapani. L'appuntamento è alle ore 22,30 alla Sala Banti e alla mezzanotte si brinda e si fa festa con panettone e spumante offerto dal Comune di Montemurlo.

Lo spettacolo rientra nella programmazione della stagione teatrale in Sala Banti, promossa dal Comune in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus ma la performance è fuori abbonamento.

«Anche quest'anno a Montemurlo si aspetta il nuovo anno al caldo in compagnia del coinvolgente fascino del teatro. Una bella occasione, a prezzi assolutamente popolari, per stare insieme, combattere la solitudine e far festa. - spiega l'assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero - Un concerto-spettacolo innovativo, che porta in scena una storia d’amore travagliata, nella quale ognuno di noi può riconoscersi, attraverso l’ironia e le “Acrobazie Musicali” di una coppia in disaccordo».

Sconcerto d’amore è un concerto-spettacolo comico con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore. Nando e Maila hanno fatto una scommessa: giocare ai musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un’imprevedibile orchestra di strumenti. I pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti come tromba, bombardino, fisarmonica, violino e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica definendo un insolito mondo sonoro.

Nando e Maila interpretano una coppia di artisti: musicista eclettico lui e attrice-acrobata lei, eternamente in disaccordo sul palcoscenico come nella vita. Dunque…come fare per spezzare la monotonia di coppia quando il pentagramma, seppur ricco di variazioni sul tema, si riduce sempre alla stessa solfa? Cogli la prima mela! Inaspettatamente, ai due attori se ne aggiunge un altro, uno spettatore inconsapevole, l’oggetto del desiderio per Maila. Un concerto-commedia all’italiana, dove si passa dal rock alla musica pop suonata a testa in giù dai tessuti aerei, fino a toccare arie d’opera e musica classica, che condurrà il pubblico in un crescendo di emozioni.

Ogni dissonanza si risolverà in piacevole armonia, con un poetico “happy ending” sul trapezio. L'ingresso posto unico costa 12 euro, i bambini dai 6 ai 12 anni pagano invece 5 euro, gratis sotto i 6 anni. Per maggiori informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero 3924759365 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.