MONTEMURLO

Venerdì, 30 Novembre 2018 07:26

Antica Fiera di Carmignano, l'agenda del 1° dicembre

Tre giornate di festa in piazza

CARMIGNANO - E’ iniziato il conto alla rovescia per l’Antica Fiera di Carmignano: tre giornate di festa (1, 2 e 4 dicembre) nelle piazze di Carmignano e nelle ex Cantine Niccolini, con le eccellenze enogastronomiche del territorio. Fichi secchi, olio, vino e altri prodotti dell’agricoltura locale faranno mostra di sé accompagnati da eventi culturali, esposizioni d’arte, mercatini, stand gastronomici, show coking, laboratori e teatro, esposizioni di trattori vecchi e nuovi, animali da stalla e da cortile.

La fiera prenderà il via sabato 1 dicembre con tante iniziative, gratuite, per tutti i gusti e tutte le età. Dalla mattina alle 9 e fino alle 19, nel parcheggio di Santa Caterina ci sarà l’esposizione di trattori, animali da stalla e da cortile. In piazza Vittorio Emanuele II (ore 9 – 19) mercato dell’olio nuovo e dei prodotti di Carmignano e mercatino natalizio e dell’antiquariato.

Dalle 9.30 alle 19 nelle ex Cantine Niccolini arriva “Io Creo Natale”, la mostra mercato dell’arte e dell’ingegno al femminile. In piazza saranno poi presenti stand gastronomici. Alle 10 in Sala Consiliare appuntamento con “Per un olio sincero. Filtrazione dell’olio extravergine di oliva: aspetti tecnici e qualitativi”, una conferenza realizzata in collaborazione con l’agronomo Ugo Damerini, curata dal professor Alessandro Parenti e dal dottor Lorenzo Guerrini.

Durante l’incontro si discuteranno i vantaggi e gli svantaggi delle più diffuse tecniche di filtrazione e i loro effetti sulla qualità dell’olio di oliva. Alle 12.30 e alle 15 in piazza G. Matteotti da non perdere le esibizioni di falconeria a cura del falconiere. Alle 16 in sala consiliare si terrà invece un incontro su “La cioccolata del Granduca. La squisita scoperta di Francesco Carletti”, iniziativa curata dal gruppo AttivaMente. Seguono assaggi di cioccolata.

I più piccoli potranno divertirsi al Museo della Vite e del Vino con “Riciclo con sorpresa”, laboratori creativi natalizi a cura dell’associazione Pandora (ore 16.30 e 17.30, prenotazioni in loco. Età da 5 anni in su). Alle 17.30 spazio alla grande novità di quest’anno: lo show coking in piazza “Allacciate i grembiuli! Oggi cucino io”. Ai fornelli il pasticcere della storica bottega di Carmignano “I’ Fochi” Giovanni Bellini, che preparerà tre tipologie di biscotti tipici, seguiranno assaggi.

Saranno poi allestite due mostre: in sala consiliare “In Giro per la Toscana”, mostra fotografica a cura di Aldiviero Cappuccini, fotoamatore e autodidatta nato a Cortona e residente a Carmignano, che presenterà i suoi scatti, frutto di viaggi per la Toscana, nei quali ha riprodotto paesaggi, realtà e emozioni.

Nella sede della Sori invece dall’1 al 9 dicembre sarà visibile “Le forme dell’acqua”, mostra di sculture della pratese Antonella Nannicini e di fotografie di Sabrina Madiai, nata a Firenze ma residente a Carmignano. Le due artiste hanno vinto il concorso “Acqua oro Blu” organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Carmignano e diretto dall’artista Mario Marasà.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.