PRATO PROVINCIA

Venerdì, 05 Ottobre 2018 17:30

Montemurlo, cocaina e hashish in auto: arrestato

E' stato fermato in zona San Giusti

MONTEMURLO - I Carabinieri della Comando Provinciale di Prato, da sempre, nell’ambito del controllo del territorio, pongono particolare attenzione al contrasto di tutte quelle fenomenologie criminali connesse alle sostanze stupefacenti.

In tal senso uno specifico “monitoraggio” viene esercitato per prevenire e contrastare efficacemente lo spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti di giovani nei pressi dei luoghi di aggregazione giovanile.

E’ della tarda serata di ieri una nuova operazione nella zona di San Giusto presso il “Villaggio” svolta dai militari dell’Arma di Montemurlo. In particolare, i militari dell’Arma hanno arrestato un cittadino marocchino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo stesso, uscendo da un bar della zona, insospettendo ed attirando l’attenzione dei militari per il suo atteggiamento, è stato sottoposto a controllo.

A seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di 10 dosi di cocaina.

La professionalità, l’intuito investigativo e l’esperienza dei militari di Montemurlo ha consentito di rinvenire oltre un chilogrammo di hashish suddiviso in 17 panetti nascosto in un’auto del marocchino, parcheggiata poco distante e della quale lo stesso aveva inizialmente dichiarato di aver rottamato.

Il pusher è stato così arrestato in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto presso le celle di sicurezza della Tenenza di Montemurlo in attesa di giudizio direttissimo.

I risultati conseguiti rientrano nei servizi preventivi organizzati da parte dell’Arma di Prato che continueranno anche nelle prossime settimane al fine di garantire il rispetto delle regole ed una maggiore percezione di sicurezza ai cittadini.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.