PRATO PROVINCIA

Giovedì, 20 Settembre 2018 16:38

A Montemurlo aumenta il servizio di spazzamento manuale

Soprattutto in piazze, giardini e intorno alle scuole

MONTEMURLO - L'obbiettivo dell'amministrazione comunale è sempre lo stesso oramai da anni: garantire una città sempre più pulita, decorosa e ordinata. La lotta all'inciviltà, all'abbandono dei rifiuti e della sporcizia negli spazi pubblici a Montemurlo passa anche attraverso il potenziamento del servizio di spazzamento manuale effettuato da Alia. Dall'inizio di questa settimana prende il via, infatti, il nuovo servizio potenziato su sei giorni, dal lunedì al sabato, anziché su cinque come avveniva in precedenza, della pulizia “di fino” fatta dagli operatori con guanti, sacchi e ramazza per la città.

Con la nuova turnazione aumenta, infatti, il tempo a disposizione degli operatori ecologici da dedicare alla pulizia accurata di piazze, giardini, strade, zone commerciali, fermate dell'autobus attraverso lo svuotamento dei cestini, lo spazzamento, la raccolta dei piccoli rifiuti e il monitoraggio e la segnalazione di scarichi più consistenti. Inoltre alla nuova organizzazione dello spazzamento manuale si aggiungono nuovi percorsi e aree non previste dal precedente piano, come ad esempio la zona della grande quercia nella frazione Il Mulino, più volte al centro delle lamentele dei cittadini, perché oggetto di deiezioni canine e sporcizia.

"Stiamo lavorando per affinare e migliorare costantemente i servizi di igiene urbana, ricercando soluzioni adeguate a garantire un livello ottimale di pulizia e decoro in tutta la città - spiega l'assessore all'ambiente, Simone Calamai - Rispetto allo spazzamento meccanizzato, quello manuale è un lavoro di fino che consente all'operatore di rendersi conto da vicino di eventuali criticità. Si tratta di una pulizia importante che va a incidere sul decoro di quelle che io definisco “zone sensibili”, perché a più alto tasso di frequentazione come le piazze, le aree circostanti le scuole, i giardini pubblici, le fermate del bus, le aree commerciali e così via. Naturalmente i nostri sforzi per garantire una città più bella e ordinata devono essere accompagnati dall'educazione e dal rispetto del bene comune. Purtroppo, invece, sono frequenti le segnalazioni dei cittadini che lamentano la barbarie di gente che sporca gli spazi pubblici o che danneggia il patrimonio, basti solo ricordare quante volte l'amministrazione è dovuta intervenire per riparare l'area giochi del giardino di via Palarciano. Una lotta, quella all'inciviltà, che deve avere come più forti alleati i cittadini stessi con segnalazioni e suggerimenti per fare sempre meglio".

Anche sul fronte dello spazzamento meccanizzato il Comune ha apportato alcune modifiche al servizio per renderlo sempre più efficace. Tra le varie novità, dal prossimo 26 settembre in via Fratelli Cervi a Montemurlo aumenterà lo spazzamento meccanizzato, che passerà da cadenza quindicinale a setimanale. Dunque, dalla prossima settimana, ogni mercoledì dalle ore 13 alle 16 scatterà il divieto di sosta su ambo i lati della strada. Via Fratelli Cervi è una strada alberata in zona centrale e quindi da tempo si rendeva necessaria una pulizia più intensa per garantirne il decoro e la sicurezza.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.