PRATO PROVINCIA

Mercoledì, 22 Agosto 2018 08:00

Montemurlo, trasloca l'edicola vicino al Comune

Il 28 agosto attenzione ai divieti nella piazzetta del Municipio

MONTEMURLO - Prenderanno il via entro l'autunno i lavori di riqualificazione e completamento di piazza della Libertà a Montemurlo, prima fase dell'importante progetto del nuovo centro cittadino PIU “M+M Montemurlo più Montale”, finanziato dalla Regione con 2,1 milioni di euro, tramite i fondi europei. Il centro cittadino cambierà volto e l'ex campo sportivo di via Rosselli sarà collegato con il municipio e la piazza della Libertà.

Per realizzare il nuovo progetto, però, si rende necessario spostare il chiosco dei giornali che si trova nella piazzetta di lato al municipio sulla via Montalese (sotto piazza Libertà), che dalla fine di agosto troverà la sua definitiva collocazione in piazza Donatori di Sangue. In questi giorni sono in corso i lavori di realizzazione di una nuova piazzola per alloggiare l'edicola, che sarà spostata con un camion gru da una ditta specializzata. Lo spazio per il posizionamento del chiosco è stato ricavato dalla demolizione di una porzione di recinzione del giardino dell'asilo nido Tatabadà di via Rosselli, mentre sono in corso gli interventi per la realizzazione del basamento, l'allacciamento alle utenze (energia elettrica, acqua, telefono), lo spostamento del vano contatore e la posa in opera di una fossa biologica.

I lavori sono stati eseguiti nel periodo estivo per non arrecare disagi alle attività dell'asilo nido e saranno completati prima della ripresa dell'anno educativo a settembre. Il costo dell'intervento è di 15 mila euro. «Lo spostamento del chiosco dei giornali si è reso necessario per dare l'avvio al progetto del nuovo centro cittadino, che Montemurlo aspetta da trent'anni- commenta il sindaco Mauro Lorenzini - Il progetto del completamento e sistemazione di piazza della Libertà, attraverso la riqualificazione della pista ex Stella Verde, ammonta complessivamente a 250 mila euro più 65 mila per la realizzazione della nuova viabilità e parcheggi. Il primo lotto prevede la realizzazione di un collegamento tramite una gradinata tra la sede “zero” della via Montalese e piazza della Libertà e dunque era indispensabile trasferire l'edicola nella nuova sede a pochi metri dalla precedente collocazione».

Il trasferimento del chiosco avverrà il prossimo 28 agosto, pertanto nel parcheggio adiacente al palazzo comunale e in piazza Donatori di Sangue dalle ore 7 alle 19 scatteranno il divieto di sosta con rimozione forzata e il divieto di transito per consentire le operazioni di trasloco dell'edicola. L'intera area interessata dai lavori sarà opportunamente circoscritta e protetta da barriere stradali di sicurezza.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.