PRATO PROVINCIA
Mercoledì, 11 Luglio 2018 10:43

Montemurlo sempre più verde. Nuovi impianti di irrigazione

Il costo è circa 5mila euro

MONTEMURLO - Una Montemurlo sempre più verde e bella anche in estate.

È questo lo scopo dell'installazione dei nuovi impianti di irrigazione, che andranno a innaffiare e rendere così sempre fresca e rigogliosa l'erba dei principali spazi pubblici del Comune: le rotonde stradali, i parchi e le piazze.

Gli impianti d'irrigazione oggi presenti, infatti, servono solo a mantenere vivi e in buono stato siepi, arbusti e piccole bordure di rose, soprattutto durante i siccitosi mesi estivi. Con il nuovo lavoro, che è iniziato nei giorni scorsi e sarà concluso entro fine luglio, invece, saranno innaffiati anche i prati.

Il costo degli impianti d'irrigazione è di circa 5 mila euro. Il lavoro di installazione dei nuovi irrigatori è partito nei giorni scorsi da piazza Don Milani, dove saranno interessate le tre grandi aiuole (che di solito d'estate diventano spoglie, a causa dell'essiccamento dell'erba) e la rotonda tra la via Montalese e la via Udine.

L'intervento più grosso sarà però quello che riguarda il giardino romantico di Villa Giamari, che sarà completamente attrezzato con gli irrigatori che garantiranno il manto verde per tutta l'estate, a disposizione dei tanti cittadini che frequentano lo spazio per eventi e serate al fresco, come il cinema sotto le stelle che prenderà il via a fine luglio. Ora gli irrigatori, infatti, servivano solo per mantenere le piccole bordure di rose e non per il prato.

Infine, le sistemazioni riguarderanno piazza Aldo Bini a Bagnolo, dove, oltre agli irrigatori, arriveranno anche nuove piante ornamentali per rendere lo spazio più bello e gradevole. Il mantenimento del verde su queste aree si aggiunge agli impianti già presenti, ad esempio nell'aiuola di fronte al municipio, alla rotonda con la scritta “Comune di Montemurlo” sulla Nuova Montalese o alla grande rotonda di Bagnolo al centro commerciale.

"L'amministrazione ha fatto questa scelta per mantenere anche durante l'estate i principali spazi pubblici cittadini sempre belli e curati. - conclude l'assessore ai lavori pubblici e ambiente Simone Calamai- Gli interventi di cura e sistemazione del verde comunque non si esauriscono qui e andranno avanti anche in futuro con la sistemazione di altri impianti di irrigazione su altre rotonde e spazi pubblici cittadini di rilievo".

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.