PRATO PROVINCIA
Mercoledì, 13 Giugno 2018 14:45

Le strade di Carmignano si rifanno il look

Risistemata la segnaletica anche nei pressi delle scuole

CARMIGNANO - Proseguono gli interventi di manutenzione programmata delle strade nel territorio comunale di Carmignano.

Sono iniziati nelle scorse settimane i lavori per la realizzazione di una nuova segnaletica orizzontale - attraversamenti pedonali, segnali di stop, linee di margine e mezzeria, stalli dei parcheggi - e il rifacimento di quella usurata in alcuni punti nevralgici della viabilità comunale. Le opere vengono realizzate in base a precise indicazioni segnalate dal Comando della Polizia Municipale di Carmignano e dallo stesso comandante Giuliano Pascucci, che sta seguendo di persona tutti gli interventi rilevando le priorità zona per zona.

"La cura delle strade e della segnaletica concorrono alla sicurezza e alla fluidità della circolazione veicolare - spiega il Sindaco Edoardo Prestanti -. Andiamo ad intervenire prima di tutto sui passaggi nevralgici e su quelle strade che, per caratteristiche strutturali e per flussi di traffico, risultano più pericolose".

I primi due interventi, i più consistenti ed urgenti, sono stati eseguiti in via Arrendevole e via Elzana, dove sono state rifatte le linee di margine e di mezzeria, ormai scolorite e quindi poco visibili; in via Modesti (angolo parcheggio del Santa Caterina), una delle zone più critiche, dove sono stati risistemati l'attraversamento pedonale rialzato e quello normale, la linea di arresto e il segnale di stop.

Tra gli altri interventi già eseguiti, le linee di margine in via Catro a Seano, dove sono stati realizzati anche due nuovi attraversamenti pedonali. Oggi la ditta incaricata sta risistemando la segnaletica orizzontale nell'area limitrofa al tumulo di Montefortini, dove dal 28 giugno al 3 luglio si svolgerà la Fiera di Comeana. Nel dettaglio i lavori, il cui costo totale ammonta a 15mila euro, verranno eseguiti seguendo queste priorità: in prima battuta saranno rifatti gli attraversamenti pedonali rialzati, ormai poco visibili e quindi non sicuri, in strade molto transitate; si passerà poi agli attraversamenti normali, agli stop e alle strisce di margine al di fuori dei centri abitati.

Si interverrà poi sugli stalli di sosta, le strisce e le isole di margine presenti nei centri abitati, gli attraversamenti pedonali minori. Prevista inoltre la realizzazione di una nuova segnaletica orizzontale in alcune aree dove ancora non è presente e nelle strade dove sono in corso i lavori di asfaltatura. Verrà infine risistemata la segnaletica orizzontale nei pressi delle scuole: intervento che sarà realizzato tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, così da garantire la massima visibilità fin dall’inizio del nuovo anno scolastico.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita