PRATO PROVINCIA
Lunedì, 23 Aprile 2018 13:48

La scuola media dipinge l'insegna per la “Felice agricoltura”

MONTEMURLO - È stata inaugurata questa mattina la nuova insegna dell'azienda agricola “Felice agricoltura” di Felice Curcetti in località Villa Becciani al Mulino, realizzata dagli studenti delle classi 1H e 1E della scuola media “Salvemini- La Pira” di Montemurlo riutilizzando l'anta di una vecchia finestra della fattoria.

Quest'anno la scuola media di Montemurlo, infatti, ha promosso un progetto di conoscenza del territorio, che ha portato i ragazzi a visitare il Borgo della Rocca e il frantoio, gestito appunto dalla Felice Agricoltura. Da qui l'idea di realizzare qualcosa insieme. Ed è così che dalla fattoria di Felice Curcetti riemerge una vecchia anta, che i ragazzi risistemano e poi decorano con il logo dell'azienda agricola. Un lavoro durato diversi mesi e condiviso dal consiglio docenti delle due classi. Tra questi stamattina ad accompagnare i ragazzi erano presenti gli insegnanti Elisabetta Magnolfi, Marco Fontani, Beatrice Ginetti, Daniela Troccoli, Tommaso Bianchi e Paola Buti.

"Ci fa piacer che scuola sia integrata e che collabori attivamente con le imprese del territori. - commenta l'assessore alla pubblica istruzione, Rossella De Masi- Si tratta di una semplice esperienza ma che mette le basi per costruire futuri progetti di alternanza scuola - lavoro e per mettere le basi di un primo orientamento alla scelta del percorso di studi".

Per l'inaugurazione della nuova insegna Felice Curcetti ha accolto i ragazzi con una bella colazione con schiacciata, ciambelle e pane e olio preparati con i grani antichi coltivati nei campi che circondano l'azienda agricola.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.