PRATO PROVINCIA
Lunedì, 09 Aprile 2018 15:43

“Se sale la raccolta… la spesa scende”: la nuova campagna di Carmignano per la raccolta differenziata

CARMIGNANO - "Se sale la raccolta... la spesa scende". E' questo lo slogan della nuova campagna del Comune di Carmignano per informare e sensibilizzare i cittadini sull'importanza di compiere una corretta e puntuale raccolta differenziata e, allo stesso tempo, per contrastare il degrado urbano.

Ridurre i rifiuti, incrementare la raccolta differenziata, recuperare, riusare e riciclare vuol dire rimettere in circolo le materie prime per far accrescere l'economia sostenibile e difendere l'ambiente con le buone pratiche. Ed è proprio su questi concetti chiave che si basa la campagna di informazione del Comune di Carmignano, che ha promosso due incontri pubblici aperti a tutta la cittadinanza.

"Due incontri per ripassare come si conferiscono correttamente i rifiuti e per far capire che differenziare di più può portare a risparmi in termini economici per tutti - ha spiegato l'assessore all'Ambiente Federico Migaldi -. Si parlerà poi dell'economia legata al recupero e al riciclo dei materiali e ovviamente dei conseguenti benefici che ne derivano per l'ambiente".

Il primo appuntamento è per giovedì 12 aprile alle 21 in Sala Consiliare (piazza V. Emanuele II) su "Raccolta differenziata: risultati e modalità di incremento". Interverranno Luca Silvestri, direttore dell'Area Operativa Alia Prato e Claudio Bertini, responsabile Coordinamento Servizi Alia.

La raccolta differenziata nel Comune di Carmignano nel 2017 si è attestata al 72,28% (con il vecchio sistema avrebbe superato il 77%), con un incremento di quasi 4 punti percentuali rispetto al 2016. Per il 2018 si stima di superare il 73%. L'amministrazione comunale di Carmignano ha inoltre individuato una forma d’incentivo economico che consiste nella riduzione della Tari relativa al 2019 in misura percentuale pari all'incremento della raccolta differenziata del 2018.

Il secondo incontro è fissato per il giovedì successivo, il 19 aprile, sempre alle ore 21 in sala consiliare, su "Materiali che derivano dal recupero dei rifiuti". Previsti gli interventi della presidente di Legambiente Prato Maria Rita Cecchini e di Marco Benedetti di Emas e Green Jobs, Legambiente Prato. Durante l'incontro sarà quindi messo in luce in che modo si possono riutilizzare gli scarti e quale nuova vita possono avere i materiali recuperati.

Saranno presenti a entrambi gli incontri anche il Sindaco Edoardo Prestanti e l'assessore all'Ambiente Federico Migaldi. Ai partecipanti saranno poi distribuiti i nuovi "rifiutari" realizzati da Alia.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.