PRATO PROVINCIA

Mercoledì, 07 Marzo 2018 16:28

Vernio, panchine rosse per l'8 marzo dedicate alle donne uccise

VERNIO - Sono spuntate stamani nella piazza della Briglia e in piazza Galilei, nello slargo di via Braga, le panchine rosse che il Comune di Vaiano ha pensato di dedicare in occasione dell’8 marzo alla memoria delle donne violate e uccise.

“È un segnale forte, un seme di consapevolezza, visibile ogni giorno, che cominciamo a piantare in due luoghi molto frequentati del territorio – spiega il vice sindaco Marco Marchi – Presto proseguiremo con le altre frazioni, Schignano, Sofignano ecc. Le panchine rosse saranno molte”.

Accanto alla seduta una dedica con la poesia di Alda Merini A tutte le donne. Eccone il testo: Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso / sei un granello di colpa / anche agli occhi di Dio / malgrado le tue sante guerre per l’emancipazione. / Spaccarono la tua bellezza / e rimane uno scheletro d’amore / che però grida ancora vendetta / e soltanto tu riesci / ancora a piangere, / poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli, / poi ti volti e non sai ancora dire / e taci meravigliata / e allora diventi grande come le terra / e innalzi il tuo canto d’amore.

 

 

 

 

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.