PRATO PROVINCIA

Martedì, 13 Febbraio 2018 14:53

Carmignano, "Acqua...Oro blu": al via il concorso di pittura contemporanea

CARMIGNANO - "Acqua... Oro blu".

E' questo il tema del Concorso di pittura, scultura e fotografia contemporanea organizzato dal Comune di Carmignano con la direzione artistica di Mario Marasà. Dopo il grande successo della scorsa edizione, che ha visto la partecipazione di 31 artisti provenienti da tutta Italia, che si sono adoperati per creare opere sul tema dell'amore universale, quest'anno torna il concorso, ma con alcune novità. Prima di tutto l'introduzione della nuova sezione dedicata alla scultura, e poi il tema, quanto mai affascinante quanto complesso: l'acqua.

Il 22 marzo si celebra la Giornata mondiale dell'acqua, ricorrenza istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite, l'amministrazione comunale di Carmignano ha quindi voluto dedicare questa nuova edizione del concorso proprio all'oro blu: elemento indispensabile e insostituibile per l'esistenza di tutte le creature viventi, non inesauribile, simbolo di vita, bene comune da tutelare, rispettare e temere.

I partecipanti al concorso, attraverso la pittura (inclusa la sezione grafica), la fotografia e la scultura, saranno chiamati ad interpretare e celebrare l'acqua con opere attraverso le quali l'osservatore possa coglierne il ruolo unico e primario come motore di vita, l'immenso valore, il suo fascino e la sua relazione con l'uomo.

La partecipazione al concorso è libera e aperta a tutti gli artisti di ogni Regione. I concorrenti possono presentare una sola opera (inedita e non), che abbia attinenza con il tema dell’acqua oro blu. Ciascun lavoro può essere realizzato con qualsiasi tecnica e su qualsiasi tipo di supporto.

La domanda di partecipazione (scaricabile dal sito del Comune di Carmignano) dovrà essere presentata entro il 10 marzo 2018 via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tramite fax allo 055 8750301 o consegnata a mano all’Ufficio Cultura negli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì ore 9-14; il lunedì e il giovedì anche dalle 14,30 alle 17). Le opere dovranno poi essere consegnate presso la Sala Consiliare del Comune di Carmignano (piazza V. Emanuele II, 3) il 17 marzo dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Tutti i lavori saranno esposti nel salone consiliare per un mese: il 24 marzo alle 16,30 è in programma l’inaugurazione della mostra collettiva, dove sarà quindi possibile ammirare le opere di tutti i partecipanti. Allestimento che sarà visitabile fino al 22 aprile, giorno della premiazione del concorso. A decretare i vincitori sarà una commissione giudicatrice composta da tre rappresentanti (un fotografo, uno scultore e un pittore) più il direttore artistico Marasà.

Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione; il primo classificato di ogni categoria si aggiudicherà una targa e potrà allestire una personale in una location del territorio Comunale di Carmignano. Previsti inoltre premi per il secondo e terzo classificato di ogni categoria e, qualora la giuria lo ritenesse opportuni, delle menzioni speciali per alcuni artisti. Le tre opere vincitrici rimarranno di proprietà dell’ente organizzatore, le altre saranno restituite agli artisti.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Carmignano (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 055 8750250).

 

 

 

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.