PRATO PROVINCIA
Venerdì, 09 Febbraio 2018 16:24

Montemurlo, ancora vandali al giardino di via Palarciano. Riparata la recinzione

MONTEMURLO - Il Comune di Montemurlo continua a lavorare per mantenere in buono stato il proprio patrimonio pubblico e per garantire decoro e bellezza in tutta la città.

Ultimamente l'amministrazione comunale si è occupata del ripristino della recinzione dell'area giochi al giardino di via Palarciano che, per l'ennesima volta, è stata danneggiata da vandali senza scrupoli. Non è la prima volta che il Comune è costretto a intervenire sul giardino, dove in passato era stata divelta e rovinata anche la pavimentazione in gomma anti-urto.

Per quanto riguarda il verde pubblico il Comune in questi giorni ha piantumato un nuovo “albero di Giuda” nel filare sulla via Montalese, compreso tra via Rosselli e via Petrarca, dopo di che la vecchia pianta era caduta a causa del maltempo. Anche il filare di olivi tra piazza della Costituzione e via Pacoli è stato rinfoltito con nuovi alberi ed è stato sistemato anche lo spazio di verde pubblico nella zona tra via Bicchieraia e via Lamarmora.

Si stanno, invece, avviando a conclusione gli importanti lavori in via Borgo Pieratti del valore complessivo di oltre 70 mila euro, con il rifacimento di tutti i marciapiedi e l'abbattimento delle barriere architettoniche. Nei prossimi giorni saranno sostituiti i vecchi lampioni con nuovi corpi illuminanti e sarà fatta l'asfaltatura finale dei marciapiedi. Infine, proseguono i lavori di realizzazione di un nuovo tratto di fognatura tra via Parugiano di sotto e via Bisenzio del valore di oltre 200 mila euro che affronterà e migliorerà in maniera sostanziale il problema dello smaltimento delle acque fognarie e piovane, che durante i periodi di forte maltempo causano allagamenti stradali in via Siena e via Della Robbia.

"Il nostro impegno è quello di dedicare al territorio un'attenzione costante- spiega l'assessore ai lavori pubblici, Simone Calamai- Vogliamo che i nostri spazi pubblici siano belli, in ordine e sicuri. Per questo dedichiamo alla manutenzione una grande attenzione, programmando i lavori su tutto l'anno".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.