PISTOIA

Giovedì, 21 Marzo 2019 11:27

Fiaccolata silenziosa contro la violenza sulle donne

Organizzata dalla Misericordia per venerdì 29 marzo alle ore 21

PISTOIA - La Misericordia di Pistoia organizza una fiaccolata contro gli abusi e le violenze sulle donne. E rivolge un invito a Dirigenti Scolastici, i docenti e alunni a partecipare alla “ Fiaccolata silenziosa- Un coro per ogni singola voce”  che si svolgerà venerdì 29 marzo 2019 alle ore 21.00 con partenza dalla sede del servizio ambulanze di  via Bonellina (parco della Vergine) per  attraversare le vie della città e giungere in piazza Duomo.

La manifestazione, promossa dalle volontarie dello sportello “Le Sentinelle del Codice Rosa”, istituito dalla Misericordia di Pistoia, vuole accendere i riflettori su discriminazione, abusi e violenze nei confronti delle donne.

La violenza sulle donne è un fenomeno diffuso e multiforme. La dichiarazione delle Nazioni Unite sull’eliminazione della violenza contro le donne (1993) definisce la violenza contro le donne “qualsiasi atto di violenza di genere che provoca o possa provocare danni fisici, sessuali o psicologici alle donne, incluse le minacce di tali atti, la coercizione o la privazione arbitraria della libertà, sia che si verifichi nella vita pubblica o privata”. In ambito europeo, la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza, la cosiddetta convenzione di Istanbul (2011), definisce la violenza di genere, come qualsiasi violenza diretta contro una donna in quanto tale, o che colpisce le donne in modo sproporzionato (art.3). In Italia, la L. 29 aprile 2009 n. 38 ha introdotto il reato di atti persecutori e la L. 15 ottobre 2013, n. 119 contiene le misure contro la violenza di genere.

Sembra doveroso sensibilizzare l’opinione pubblica, ma soprattutto è indispensabile accrescere la consapevolezza rispetto al fenomeno della violenza degli uomini contro le donne. Proprio a partire dalle scuola, è necessario promuovere l’uguaglianza, la difesa dei diritti fondamentali e il rafforzamento del ruolo delle donne, favorire una corretta cultura della relazione uomo-donna in ogni età e rafforzare il messaggio che una società libera dalla violenza e dagli stereotipi di genere è una società migliore.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.