PISTOIA

Venerdì, 08 Marzo 2019 13:17

Crolla il tetto della chiesetta in viale Amendola

Crolla il tetto della chiesetta in viale Amendola foto Image

La zona è stata transennata dal comune

PISTOIA – Transenne attorno alla ex chiesa di Santa Maria Nuova in Largo Santa Maria - all'inizio di viale Amendola - proprio di fronte all'ingresso del parcheggio della Misericordia. Pericolo di crollo di parte dell'edificio. Nella struttura infatti è collassata una parte di copertura. Da una delle finestre si vede bene infatti lo squarcio nel tetto.

Attorno alla struttura sono state collocate transenne, che proibiscono di avvicinarsi. Anche il traffico ha nella zona una strettoia che tiene le auto lontane dal muro.

A causa di lesioni strutturali della ex chiesa (via Ferrucci, via Laudesi, via Nemoreto, via Ducceschi, Corso Amendola), da oggi, venerdì 8 marzo, sono entrati in vigore alcuni cambiamenti alla viabilità intorno all'area perimetrale dell'immobile di proprietà privata.

Il provvedimento è stato disposto dal Comune dopo l'intervento di urgenza e successiva documentazione dei Vigili del Fuoco di Pistoia, al fine di tutelare l'incolumità pubblica. Pertanto da oggi, venerdì 8 marzo, fino a domenica 10 marzo alle ore 20.30 in Largo Santa Maria sarà in vigore un restringimento della carreggiata: i mezzi potranno, comunque, continuare a transitare.

Da oggi venerdì 8 marzo fino al termine della messa in sicurezza della ex chiesa di Santa Maria Nuova, via Ducceschi è chiusa nel tratto in corrispondenza della ex chiesa (il breve tragitto che da Largo Santa Maria va verso piazza della Resistenza). Domenica 10 marzo, a partire dalle ore 20.30, fino al termine della messa in sicurezza della ex chiesa, Largo Santa Maria sarà chiusa alla circolazione, consentendo solo l'accesso a via del Nemoreto e al parcheggio della Misericordia, solo per chi proviene da via Laudesi (cinema Roma).

I mezzi che percorrono via Ferrucci (tratto da viale Arcadia a Largo Santa Maria) avranno l'obbligo di deviare in Largo Maltagliati con un breve tratto di senso di marcia invertito e, dopo averlo percorso, sarà possibile immettersi nel tratto aperto di via Ducceschi (andando in piazza della Resistenza). Per quanto riguarda il tratto di piazza della Resistenza compreso tra le vie Ducceschi e Campo Marzio, sarà a doppio senso di circolazione; in via Campo Marzio e via Ducceschi sarà invertito il senso unico.

Sempre da domenica 10 marzo a partire dalle ore 20.30, Corso Amendola e via Laudesi saranno, temporaneamente, a doppio senso di circolazione con accesso consentito solo ai residenti e alle attività commerciali.

Considerate le modifiche alla circolazione, saranno in vigore divieti di sosta in Largo Maltagliati, via Ducceschi, piazza della Resistenza (la parte compresa tra via Ducceschi e Campo Marzio) e via Campo Marzio e nei tratti finali di via Porta Carratica e via Laudesi.

 

questo articolo è stato offerto da:


1 commento

  • Link al commento bibi Sabato, 09 Marzo 2019 18:21 inviato da bibi

    Ci sono domande che mi pongo tutte le volte che passo da quelle parti . In particolare ammiro l'abside di questa chiesa . Mi domando anche a chi appartiene. Non sono in grado di stabilire se il Comune sia sia attivato per mettere in sicurezza questo edificio . Unico segno di vita recente , accanto all'abside , una bella porta recentemente restaurata . La facciata inoltre è notevòlmente fuori piombo e prima o poi finirà col rovinare. Ma va bene cosi' ??????? Nessuno è responsabile ?

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.