PISTOIA

Giovedì, 28 Febbraio 2019 19:00

Agguato a un avvocato, ex-assistito lo investe con l'auto

Lo ha atteso mentre passava col motore. Ferito per vecchi dissidi

PISTOIA – Lo ha aspettato e lo ha investito quando passava con il suo motore. Un agguato in piena regola quello che è accaduto ieri sera attorno alle 21 a un avvocato pistoiese, Andrea Galeassi, in pieno centro. E' successo infatti fra via Roma e via Cavour. A investire l'avvocato un suo assistito. Il legale si era occupato della azienda dell'investitore e il rapporto si era chiuso con liti e dissapori. C'erano già state altre minacce. Ieri sera però l'uomo è passato alla violenza.

L'ha atteso in centro, aspettando che passasse. L'avvocato ha notato l'uomo in auto in via Cavour, ma non ce l'ha fatta a scansarlo quando con l'auto gli è piombato addosso. L'avvocato Galeazzi è finito a terra, per fortuna senza gravi conseguenze: per lui i sanitari del pronto soccorso che lo hanno curato hanno stabilito 21 giorni di prognosi.

Gli agenti delle volanti della polizia, che sono intervenuti sul posto hanno intanto denunciato l'investitore per lesioni.

Sull'episodio è intervenuto oggi l'Ordine degli avvocati di Pistoia, con una nota in cui esprime tutta la sua preoccupazione per questa inaccettabile vicenda.

“Il consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Pistoia – scrive la nota – ha appreso con viva preoccupazione dell'evento occorso ieri sera al suo iscritto avv. Andrea Galeassi nel centro storico della nostra città.

L'avvocato è stato vittima di una deliberata aggressione da parte di un ex assistito che non ha esitato a mettere in pratica le minacce che aveva reiteratamente rivolto al legale.

L'Ordine nel manifestare la propria solidarietà all'avvocato Galeassi non può che sottolineare come simili episodi, purtroppo frequenti a danno di chi svolge la professione legale, devono trovare ferma condanna da parte di tutte le Istituzioni e della società civile.

Mai la violenza può essere giustificata o tollerata, tanto più se rivolta a chi e demandato costituzionalmente alla tutela dei diritti e svolge con impegno e serietà il proprio compito”

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.