PISTOIA

Domenica, 24 Febbraio 2019 19:00

Tanta gente per la tappa pistoiese di Matteo Renzi

L'ex leader del Pd ieri sera al Dopolavoro ferroviario

PISTOIA – Pubblico della grandi occasioni per l'ex leader del Pd Matteo Renzi, al Dopolavoro ferroviario per presentare in suo libro “Un'altra strada”. Un'ora di intervento dal palco durante il quale non ha lesinato storie, siparietti personali e anche giudizi politici.

Renzi di sicuro non è ai margini della vita politica del suo partito: la guarda dal di dentro, anche se non è coinvolto direttamente nella corsa alla guida del Pd, che è alla volata finale con le primarie di domenica prossima. E i suoi interventi mostrano ancora di avere un grande seguito, pur fra le polemiche, nel suo partito.

Nella platea del Dopolavoro ferroviario si sono visti i volti di molti suoi sostenitori diretti, i “renziani” insomma, ma anche esponenti del partito che si sono allontanati dalla sua linea.

Il discorso è naturalmente finito anche, e non poteva che essere così, sulle vicende giudiziarie dei suoi genitori. Matteo Renzi ha sottolineato che “noi rispettiamo le sentenze” senza fuggire dalle aule dei Tribunali; e ha insistito ancora una volta sull'auspicio che il giudizio sia veloce: così emergerà “finalmente la verità” e si chiariranno “certe accuse che devono essere provate davanti al giudice”.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.