PISTOIA

Giovedì, 21 Febbraio 2019 14:01

Conto alla rovescia per il Carnevale pistoiese

Conto alla rovescia per il Carnevale pistoiese foto Stefano Di Cecio

Dopo la sfilata inaugurale, i carri torneranno in piazza domenica 3

PISTOIA - Con il Carnevale alle porte, Pistoia è pronta per iniziare i festeggiamenti.

L'inaugurazione è prevista per domenica 24 febbraio, alle 14.30 con il taglio del nastro al centro dei giardini di piazza della Resistenza, cerimonia a cui prenderanno parte il sindaco Alessandro Tomasi, l'assessore al turismo e tradizioni Alessandro Sabella e il prefetto Emilia Zarrilli.

Sulle note della Banda Borgononi, verrà reso onore al Carnevale pistoiese con la consegna di una targa ai familiari di Brunero Tuci, alias “Bruschino”, l'ideatore della nascita del Carnevale in piazza della Resistenza.

Al contempo, i sei carri allegorici inizieranno a girare e ad ammaliare i più piccoli con musica e colori.

I varchi di accesso al Carnevale saranno aperti dalle 14.

L'ingresso è gratuito fino a 12 anni di età, mentre per gli adulti è previsto un contributo di 5 euro.

Al momento dell'acquisto del biglietto sarà consegnato un buono sconto di 5 euro valido per una spesa minima di 50 euro nei supermercati Conad di Pistoia. A tutti coloro che ritireranno un palloncino, Mondo Risparmio offrirà un buono sconto di 5 euro da utilizzare su una spesa di 30 euro.

I festeggiamenti proseguiranno alle 14.45 con l'inizio delle esibizioni di 5 scuole di ballo: Pistoia Country Dancer, Full Feeling Dancing 2, Spazio Danza 4 Shiva, Axe Ballet e Progetto Danza Toscana.

Grandi e piccini, dalle 15 alle 17.30, potranno salire gratuitamente sulla mongolfiera presente in piazza della Resistenza e raggiungere l'altezza di 20 metri.

Il pallone aeromobile si alzerà sulla sfilata inaugurale per offrire la possibilità di salutare dall’alto maschere e pubblico.

Dopo la giornata inaugurale, i carri allegorici torneranno in piazza della Resistenza domenica 3 e 10 marzo, sempre dalle 14 alle 18.30. In caso di pioggia è previsto un unico recupero, domenica 17 marzo.

L'ultima domenica di festa (10 marzo), la sfilata pistoiese si arricchirà della presenza dei 3 carri vincitori del Carnevale della montagna che si svolge a San Marcello il 3 marzo.

Grazie al Comitato cittadino di Pistoia, in collaborazione con il Comune, è stato possibile tornare a festeggiare il Carnevale in piazza della Resistenza dopo 12 anni di assenza.

La festa mascherata è sostenuto da Conad, Brandini Auto, Mondo Risparmio e Mister Wizard, e si svolgerà anche grazie all'Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, Vab Pistoia e Quarrata, Ente Tutela Ambientale e Associazione Nazionale Polizia di Stato, parrocchia Santa Maria Assunta di Chiazzano e numerosi volontari dei quattro rioni cittadini.

Il biglietto potrà essere acquistato nei giorni stessi del Carnevale nei due punti di accesso previsti all'inizio di viale Arcadia e nel primo tratto di piazza della Resistenza.

La prevendita è aperta al Bar Crudelia in via Pietro Borgognoni, nei pressi di viale Adua, al bar Nazionale, nei pressi del ponte dell'Arca, al bar gelateria San Paolo e al bar La Tazza Rossa di via Porta Carratica. Viabilità.

Per permettere lo svolgimento della sfilata dei carri allegorici, domenica 24 febbraio, 3 e 10 marzo, dalle 11.30 alle 20.30, verranno apportate alcune modifiche alla viabilità e previsti divieti di sosta in tutta l'area di piazza della Resistenza, compreso il parcheggio Resistenza.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.