PISTOIA

Sabato, 02 Febbraio 2019 23:31

L'"Italia che resiste", in piazza nonostante la pioggia

La manifestazione di oggi in piazza del Duomo La manifestazione di oggi in piazza del Duomo

Catena umana in piazza Duomo per accoglienza e umanità

PISTOIA – Hanno cominciato cantando “Bella ciao” e poi hanno “abbracciato” la piazza. Erano in tanti in piazza del Duomo a un'ora impossibile (l'appuntamento era per le 14) e sotto una pioggia battente che non ha dato tregua. Ma sotto la bandiera “L'Italia che resiste”, come è successo in molte altre piazze d'Italia, anche Pistoia ha voluto esserci. E' una parola impegnativa “resistere”, ma è uscita dal cappello degli organizzatori per le scelte che si sono succedute negli ultimi giorni in tema di emigrazione ed accoglienza.

“Resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciar morire in mare chi scappa dalla guerra, fame e povertà e di chi interrompe i percorsi di assistenza e integrazione. Per protestare – sta scritto sul volantino-manifesto che rappresenta lo spirito della iniziativa - contro il decreto sicurezza del governo, il razzismo e i respingimenti delle navi che soccorrono migranti in mare”.

Una dura sottolineatura che si contrappone a momenti di dure decisioni. Così gli ombrelli colorati sono sfilati in piazza Duomo per una manifestazione spontanea che ha visto insieme diversi orientamenti e sensibilità.

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.