PISTOIA

Giovedì, 11 Ottobre 2018 15:05

Pistoia, continuano le verifiche sismiche alle scuole

Pistoia, continuano le verifiche sismiche alle scuole foto generica

Alle scuole primarie di Ponte alla Pergola e Ramini

PISTOIA - Continuano gli interventi per la sicurezza nelle scuole comunali.

Entro la fine dell'anno saranno effettuate le verifiche sismiche delle scuole primarie di Ponte alla Pergola e Ramini.

I controlli sugli edifici scolastici sono finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia che ha concesso un finanziamento di 19.702 euro su richiesta del Comune. 

I fondi serviranno a cofinanziare i controlli previsti nelle due strutture.

Si tratta di un ulteriore potenziamento delle verifiche che prenderanno il via già dalle prossime settimane in venticinque scuole di Pistoia.

Sono dieci le indagini già affidate e quindici quelle in fase di aggiudicazione.

Si tratta di controlli da effettuare entro il 31 dicembre 2018, finanziati dal Comune di Pistoia con 129mila euro e dal Miur con 300.000 euro, attraverso un bando ministeriale al quale l’Amministrazione comunale ha partecipato nei mesi scorsi ottenendo 936.000 euro complessivi per le indagini su venticinque edifici scolastici e per la progettazioni degli interventi su tre scuole.

Ecco le strutture in cui le verifiche sono già state affidate: primaria Collodi ed elementari di Ponte alla Pergola, Valdibrana, Piteccio San Felice e Gello, scuole materne Alice, La Rondine, La Tartaruga, scuola dell’infanzia di San Felice e San Giorgio. Un primo intervento di miglioramento sismico, intanto, è stato appena affidato.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia ha concesso un finanziamento di 163.053 euro, mentre 276.947 sono finanziati dal Comune di Pistoia su un totale complessivo di 440mila euro, necessari per eseguire i lavori alla scuola materna La Balena, in via Bassa della Vergine. L’opera è stata aggiudicata in via definitiva nei giorni scorsi alla Assia Appalti Srls; il cantiere sarà inaugurato entro la fine dell’anno.

Intanto sono in corso le verifiche sismiche e statiche affidate nel luglio 2018 per la scuola Rodari di Candeglia, scuola dell’infanzia di Pontenuovo Sud e Martin Luther King di Bottegone.

Oltre a queste e alle dieci appena affidate, nelle prossime settimane saranno concluse le procedure per affidare i controlli anche nelle altre scuole attraverso i finanziamenti ministeriali ottenuti. In dettaglio si tratta di primaria Carradori, secondaria Raffaello, scuole dell’infanzia Melograno, di Chiazzano, Cignano, Pontelungo, primaria di Nespolo, Bonelle, Cino da Pistoia e Galilei, primarie Croce di Gora, Ramini, Gello, Spazzavento, scuola dell’infanzia Civinini-Arrighi e secondaria Roncalli.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.