PISTOIA

Mercoledì, 10 Ottobre 2018 15:54

Lo chef pistoiese Mazzei ancora a “La prova del cuoco”

Mazzei con la Isoardi a "La prova del cuoco" Mazzei con la Isoardi a "La prova del cuoco"

Era stato anche nella scorsa edizione del programma

PISTOIA - Lo chef Franco Mazzei nuovamente a “La prova del cuoco” con la sua Toscana, nella nuova conduzione a guida Isoardi.

“La prova del cuoco” è indubbiamente un programma a firma tutta italiana, è stato il primo ad occuparsi di cucina ed a portare nella case di tutti, anche all’estero dove è molto seguito, le nostra meravigliosa tradizione gastronomica. Passata di mano, come sappiamo, nella conduzione dalla Clerici, alla Isoardi, appare rinnovato per molti aspetti, con un taglio ancora più frizzante, più dinamico, data anche la bravura della conduttrice, che già in passato aveva preso parte alla trasmissione, il programma di fine mattina che tiene compagnia a molti,e grazie soprattutto alla presenza di professionisti che si succedono ogni giorno nella preparazione delle ricette italiane.

Uno degli chef più gettonati, già nella scorsa edizione, dove la sua presenza fu molto apprezzata anche sulla pagina social dedicata sia alla trasmissione che in quella personale, ed anche in questa edizione, che ha portato la puntata in cui era presente, ad uno share invidiabile, è lo chef Franco Mazzei.

Pistoiese doc, con esperienza nel campo ormai decennale tanto da essere un riferimento importante per molti a livello professionale, per le sue alte qualità e competenze che si distaccano dalla “moda” della cucina di ricerca perché, come lui afferma – alla fine, i piatti, devono essere il più possibile naturali, preparati con abbinamenti giusti, innovativi, quello sì, ma semplici, e soprattutto realizzati con prodotti a km 0 del nostro bellissimo territorio- , fa parte della URCT- Unione regionale Cuochi toscani, divisione regionale Federazione italiana Cuochi, selezionato per la Wine & Food Experience,e evento nazionale presso Stazione Leopolda in data 1 e2 Dicembre, ha partecipato in passato a varie trasmissioni dedicate alla gastronomia, sia radio che tv, nonché in diverse manifestazioni enogastronomiche nazionali.

E’ stato nuovamente chiamato anche in questa nuova edizione, non più in gara, ma con una presenza più costante, tant’è vero che sarà presente, per la seconda volta in pochi giorni, ed in diretta anche il prossimo Martedi (16 Ottobre), con una nuova ricetta sempre di tradizione toscana, ancora segretissima. Nella precedente puntata di due settimane fa, Mazzei ha realizzato una ricetta toscana tradizionale, la Panzanella (o Pammolle come dice lui alla pistoiese) rivisitata in chiave diversa, ma sempre con ingredienti tassativamente del suo territorio, la Toscana. Durante la puntata lo chef ha parlato come sempre del piatto, di come si può trasformare pur conservandone la ricetta base, da dove nasce, ed anche di ciò che a livello personale gli ricorda, cioè l’infanzia e gli affetti. Perché alla fine, la cucina, in tutti noi, provoca emozione e ricordi. La Prova del Cuoco è sicuramente uno dei primi ad aver usato la affascinante modalità “cooking show” in tv, grazie ad un format ancora oggi innovativo, non è solo una rassegna di ricette, ma molto di più. Oltre a veder realizzati in diretta alcuni piatti della nostra migliore tradizione culinaria, attraverso gli Chef scelti dalla produzione in base alle loro capacità e versatilità, ciò che viene reso molto più interessante è proprio la dinamicità nella realizzazione dei piatti proposti. Possiamo proprio affermare che sia ben rappresentata la nostra buona gastronomia pistoiese e Toscana.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.