PISTOIA

Martedì, 09 Ottobre 2018 10:59

Pistoia, autista chiede il biglietto: aggredito da passeggero

Pistoia, autista chiede il biglietto: aggredito da passeggero foto generica

Un naso rotto e sette giorni di prognosi

PISTOIA - Un naso rotto e sette giorni di prognosi per un autista del Copit aggredito ieri sera mentre era in servizio sull'autobus numero 15.

E' successo intorno alle 20.30 quando il mezzo era fermo alla stazione. 

Da una prima ricostruzione delle forze dell'ordine intervenute sul posto sembra che l'autista abbia chiesto di vedere il biglietto a un passeggero, sembra un giovane extracomunitario sprovvisto di biglietto, che per tutta risposta lo ha colpito con un pugno al volto. 

L'autista ha riportato la frattura del setto nasale ed è stato soccorso da una ambulanza della Croce Verde di Pistoia.

L'uomo è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale San Jacopo in codice verde. 

L'aggressore è fuggito subito dopo l'episodio. 

Indagini in corso da parte delle forze dell'ordine.

"L’Azienda Copit esprime la propria vicinanza al dipendente aggredito ed a tutto il personale che si trova a svolgere il proprio lavoro in condizioni che possono generare insicurezza. Purtroppo episodi simili, con aggressioni anche solo verbali o comportamenti inconsulti, si ripetono sempre più frequentemente, fortunatamente con esiti non sempre gravi, ma che sono comunque fonte di incertezza e preoccupazione fra il personale che opera al pubblico ed anche fra gli utenti" scrive l'azienda.

Copit sottolinea l'impegno ad attivarsi direttamente ed anche verso le autorità e le forze dell’ordine per garantire le necessarie condizioni di tranquillità e sicurezza al proprio personale nello svolgimento del servizio ed agli utenti.

Stamani il presidente Antonio Principato ha incontrato il Questore di Pistoia a cui ha illustrato le problematiche del servizio.

"Massima disponibilità è stata espressa dal Questore stesso che si è reso disponibile a fianco dell’Azienda e per questo Copit esprime il proprio ringraziamento"evidenzia l'azienda. (i.l)

questo articolo è stato offerto da:


2 commenti

  • Link al commento Bruno Martedì, 09 Ottobre 2018 23:11 inviato da Bruno

    Che coincidenze...

    Rapporto
  • Link al commento Antonio Saputo Martedì, 09 Ottobre 2018 14:39 inviato da Antonio Saputo

    Scusate ma l'altro giorno sempre bus 15 pubblicavate che una donna con bimbo veniva fatta scendere dall'autista perche' il bimbo piangeva. Chiedo succede tutto sul 15? Chiedo ma sono notizie attendibili? Chiedo ma ci sono o no notizie sul provvedimento di copit contro l'autista che forza la discesa dal bus per quei motivi? Grazie

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.