PISTOIA
Giovedì, 13 Settembre 2018 18:03

Celesti: "giornata sulla Sla per riflettere sui servizi"

Un convegno sabato 15 settembre all'ospedale San Jacopo

PISTOIA - "La giornata organizzata da Aisla Pistoia costituisce una importante occasione di riflessione sullo stato dei nostri servizi, letti con lo sguardo dell'utenza". E' quanto afferma la presidente della Società della Salute Pistoiese, Anna Maria Celesti, in riferimento agli eventi in programma a Pistoia, nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 settembre, nell'ambito della giornata nazionale dedicata alla Sclerosi laterale amiotrofica (Sla).

"L'incidenza di casi di Sla é progressivamente incrementata nel corso di questi ultimi anni – sottolinea Celesti -. Si tratta di persone che sono prevalentemente assistite a casa da caregiver familiari, con interventi domiciliari di operatori sanitari, in relazione con il centro ospedaliero di riferimento ed avvalendosi del Laboratorio ausili per la comunicazione. Un laboratorio – conclude la presidente Celesti -, che consente di disporre di innovativi dispositivi ad alta tecnologia, quali puntatori oculari per la scrittura di testi, che migliorano la qualità della vita di questi pazienti".

Il convegno di sabato - Per dopodomani, sabato 15, è in programma il convegno dal titolo "Sla 2003-2018: storia di una rivoluzione", che si terrà alle 15, nella sala “Cinzia Lupi” dell'ospedale San Jacopo di Pistoia. Il lavori, moderati dal giornalista Tiziano Carradori, inizieranno con i saluti di Alessandro Tomasi, sindaco Pistoia, Beppino Montalti, presidente Ordine dei MMG e Gino Volpi Direttore SOC Neourologia San Jacopo Pistoia.

Seguiranno gli interventi di Vincenzo Siliani sul tema “Sla 2003-2018: Storia di una Rivoluzione”, di Chiara Sonnoli ("Sla, il percorso pistoiese, realtà di una presa in carico pluridisciplinare") e Paola David ("Ruolo del medico di famiglia in un percorso di un malato di Sla: testimonianza"). Chiuderà gli interventi Anna Maria Celesti, vicesindaco di Pistoia e presidente della Società della Salute Pistoiese, con una relazione su "SDS Pistoiese: servizi per i pazienti di Sla".

Il convegno si concluderà con una tavola rotonda con i presidenti della SdS Pistoiese, Anna Maria Celesti, e della SdS Valdinievole, Riccardo Franchi, insieme a Danilo Massai, presidente dell'Ordine degli infermieri Firenze e Pistoia.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.