PISTOIA
Mercoledì, 13 Giugno 2018 16:10

Giornata Mondiale del Rifugiato, ecco gli appuntamenti

Al Melos e al parco di Monteoliveto musica e giochi per bambini

PISTOIA - Il 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con l'obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita.

E soprattutto invita a non dimenticare mai che dietro ognuno di loro c’è una storia che merita di essere ascoltata. Storie di sofferenze, di umiliazioni ma anche di chi è riuscito a ricostruire il proprio futuro, portando il proprio contributo alla società che lo ha accolto. Quest’anno i Comuni che hanno aderito ai progetti Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) hanno deciso di collaborare insieme alla realizzazione di iniziative rivolte a tutti i cittadini per creare una relazione e uno spazio su cui costruire una modalità di scambio sostenibile.

I Comuni di Pistoia, Agliana, Quarrata, Serravalle Pistoiese, Monsummano Terme, Pieve a Nievole, Marliana e la Società della salute della Valdinievole hanno organizzato un programma di appuntamenti. Il primo è previsto sabato 16 giugno alle 20 in piazza Gramsci a Agliana con la Festa dei Popoli con cena etnica, dj set by Reggae Roots sound e concerto dei capoverdiani Som d'hilas.

Si prosegue lunedì 18 giugno alle 17.30 nel parco di Monteoliveto a Pistoia con I colori del gioco, giochi per bambini e costruzione di aquiloni con gli operatori dei centri socio educativi del Comune di Pistoia e i ragazzi e gli operatori dei progetti Sprar. Sarà offerta una merenda. In caso di pioggia l'iniziativa sarà rimandata. Sempre a Pistoia mercoledì 20 giugno alle 19.30 allo spazio delle musiche Melos, in via dei Macelli 11, si terrà Musica insieme, apericena e musica con I Vostri, Kelvin and the Mystics, Connexion Band and Brothers (formata dai ragazzi ospiti nei centri Cas e Sprar). L'ingresso è gratuito.

Lo stesso appuntamento sarà replicato a Lamporecchio nel mese di luglio (in data ancora da definire).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.