PISTOIA

Lunedì, 11 Giugno 2018 16:04

Cambio al vertice della Ugl, Vittoria nuovo segretario

"Da oggi si apre un nuovo percorso"

PISTOIA - Sabato 9 giugno, in occasione del 1° congresso provinciale dell’Unione Territoriale del Lavoro Ugl di Pistoia, è stato ufficialmente eletto il nuovo Segretario Utl. Si tratta di Antonio Vittoria (nella foto), Diplomato T.I.M , 49 anni, impiegato in Hitachi, presente in via ciliegiole fin dal 1994 negli anni della prestigiosa Breda Costruzioni Ferroviarie.

Persona dai molteplici interessi, conosciuta in diversi ambiti istituzionali del territorio provinciale e regionale, Antonio è membro dell’Associazione Nazionale Carabinieri dal 1990, ex musicista, appassionato praticante di arti marziali è stato anche arbitro nazionale della Federazione Italiana Karate. Proviene dalla Federazione della Ugl Metalmeccanici pistoiese, della quale è attualmente Vice Segretario con delega su Hitachi e membro della RSU al fianco di Tiziano Fabbri.

E’ membro del Consiglio Nazionale dei Metalmeccanici e dal febbraio scorso ha già assunto un importante ruolo confederale entrando a far parte della nuova segreteria dell’Unione Regionale del Lavoro toscana guidata da Giuseppe Dominici.

“Con questa nomina - dice Vittoria - diamo continuità anche su Pistoia al grande lavoro di rinnovamento promosso dal nostro Segretario Generale Francesco Paolo Capone. Nasce così una UGL, memore delle proprie origini, che si conferma nell’essere baluardo al fianco dei Lavoratori ma non solo, aggiungo, al fianco dei Cittadini. Sto parlando di un Sindacato socialmente attivo, portatore di sani valori, partecipativo, propositivo, un Sindacato che, sia a livello nazionale che locale, attraverso un processo di grande sinergia, aspira a diventare il collante primario fra il Cittadino e le Istituzioni che oggi amministrano i territori in cui viviamo”.

E’ stato un Congresso partecipato, arricchito da interventi di notevole spessore e contenuti, alla presenza dei dirigenti nazionali della Confederazione Adelmo Barbarossa e Ezio Favetta, del Segretario Regionale Giuseppe Dominici, dei segretari delle segreterie metalmeccanici di Pistoia, Firenze con l’apprezzata partecipazione di Marco Saini, pensionati, sicurezza civile, polizia di stato, terziario, chimici, autoferrotranvieri.

Il lato istituzionale ha visto presenti il Senatore Patrizio La Pietra (FdI), il Consigliere comunale Alessio Bartolomei (Lega) in vece del Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il Consigliere comunale capogruppo di Fratelli d’Italia Lorenzo Galligani. Sono stati molto apprezzati i loro interventi, ricchi di proposte, volte anche a testimoniare che, nel rispetto dei ruoli, esiste da tempo una fattiva collaborazione fra questa nuova UGL e le istituzioni locali pistoiesi. Il neo Segretario ha inoltre provveduto a nominare i membri della nuova segreteria: Vice Segretario è Tiziano Fabbri (UGL Metalmeccanici) al quale seguono, Giovanni Grossi (UGL Pensionati), Roberto Cammelli (UGL Sicurezza civile / Terziario), Enrico Zucchi (UGL Sicurezza civile / Terziario), Filippo Vaselli (UGL Polizia di Stato) e Emanuele Giusti (UGL Chimici).

“Da oggi si apre un nuovo percorso - conclude Vittoria - un percorso che non si limiterà ad una pura attività di sindacalizzazione. Purtroppo oggi non è sufficiente la volontà di rimediare agli errori di un “Sindacato” che si è fatto passivo di fronte alla perdita dei diritti storici ottenuti grazie alle lotte dei lavoratori, non è sufficiente neppure il solo adeguarsi ai cambiamenti innovativi introdotti nel mercato del lavoro. E’ necessario un grande lavoro di squadra per andare ad intercettare i reali bisogni di una collettività in difficoltà. Penso non solo alle persone anziane ma anche ai diversamente abili, ai malati, ai disadattati. Ringrazio di cuore tutti coloro che sono intervenuti, un ringraziamento va anche al Segretario uscente Ing. Enrico Alberghini al quale, comunque sia, riconosco il merito di aver contribuito a mantenere la rotta nonostante i momenti difficili che questa organizzazione in passato ha dovuto attraversare".

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.