PISTOIA

Venerdì, 01 Giugno 2018 13:12

Pistoiesi tornano a Prato nonostante il foglio di via

Due tossicodipendenti con precedenti

PRATO – Due pistoiesi tossicodipendenti sono stati denunciati dalla squadra volante della Questura di Prato per inosservanza al foglio di via obbligatorio dalla città.

Ieri mattina, intorno alle 11, un equipaggio delle Volanti procedeva in via Cironi all’identificazione di un individuo sospetto che, risultato essere un noto quarantanovenne pistoiese, tossicodipendente pregiudicato per reati di varia natura, annoverava un provvedimento di foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno a Prato per tre anni, emesso dal Questore il 29 gennaio 2018.

Il quarantanovenne è stato pertanto denunciato in stato di libertà per il reato dell’inosservanza di tale provvedimento.

Intorno alle 15 un secondo equipaggio procedeva in via Puccini, nella zona del Macrolotto Zero, all’identificazione di un individuo sospetto che, alla vista dei poliziotti, aveva palesemente accelerato il passo nel chiaro intento di eludere un eventuale controllo. Fermato e identificato per un trentaquattrenne della provincia di Pistoia, tossicodipendente pregiudicato per reati di varia natura, annoverava anche lui un provvedimento di foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno a Prato per tre anni, emesso dal Questore di Prato il 16 febbraio 2016.

Il trentaquattrenne è stato denunciato in stato di libertà.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.