PISTOIA

Mercoledì, 16 Maggio 2018 13:40

150 tatuatori per 'Pistoia Tattoo Expo'

nella foto tatuatori e organizzatoti nella foto tatuatori e organizzatoti

Alla Cattedrale i migliori artisti di "opere su pelle"

di Samantha Ferri

PISTOIA – Torna in città la tre giorni dedicata al mondo dei tatuaggi che l'anno scorso ha fatto il pieno di visitatori. Alla Cattedrale ex Breda sta per svolgersi la seconda edizione di Pistoia Tattoo Expo con 150 artisti e tatuatori da tutto il mondo. Appuntamento questo weekend – da venerdì 18 a domenica 20 maggio – per farsi tatuare direttamente sul posto, prenotando l'appuntamento con l'artista preferito sul sito internet www.pistoia-tattooexpo.com, e per assistere a contest e spettacoli collaterali.

Tanti gli artisti di “opere su pelle” che arriveranno a Pistoia da tutto il mondo ma anche tanti i tatuatori che hanno origini e attività nel territorio della nostra provincia. Come Noa Yannì, 32 anni, nota per il suo stile incredibilmente realistico e due studi di tattoo a Pietrasanta e Montecatini. “Sono cresciuta respirando arte, ho studiato all'Accademia di Belle Arti e ho voluto trasportare le mie conoscenze nel tatuaggio”, racconta Noa durante la conferenza stampa di presentazione dell'evento tenutasi questa mattina, mercoledì 16 maggio, al locale Gargantuà di Pistoia.

Alla Cattedrale arriverà anche l'esperto di tatuaggi colorati Luca Natalini, formatosi a New York e Milano e che ha il suo studio a Montecatini. “Sono partito per gli Usa nel 2003 e lì ho avuto la possibilità di imparare tecniche di colorazione di tatuaggio ispirate ai graffiti – ha spiegato Natalini -. Al mio ritorno in Italia ho assistito all'esplosione del fenomeno tattoo anche nel nostro paese e quindi ho messo a frutto al meglio le mie passate esperienze”.

Non mancherà il famoso tatuatore pistoiese Gigi Fagni che in città ha il suo studio 'Hexagon': “Sono cresciuto a Firenze, ma giocavo a basket a Pistoia. Ora ci vivo, ci suono e ci lavoro”. E ancora Francesca Osaki, di Tatto Stuodio Big Ed, Federico Frattianni, di Taxi Tattoo Torino, Byze, di Byzarretattoo, Aurore Gothorn, di Black Storm tattoo studio e molti altri.

In Cattedrale si potranno trovare inoltre stand di abbigliamento, mostre, oggettistica e libri dedicati al mondo del tattoo con uno spazio dedicato anche al buon cibo con i food truck di America Diner, PanZero e Re Mare Street Food. I tatuatori si sfideranno invece a colpi di inchiostro nei contest che premieranno venerdì il miglior tribal, il miglior tatuaggio orientale e il miglior tatuaggio del giorno. Sabato sarà la volta del miglior tatuaggio realizzato in bianco e nero e toni di grigio, il miglior tatuaggio a colori e il miglior tatuaggio della giornata. Domenica l'ultima sfida che premierà il miglior tatuaggio realistico e quello tradizionale.

Non mancherà nemmeno un evento dedicato ai tatuatori: venerdì a partire dalle ore 13 il maestro Luca Natalini terrà un workshop sulle più sofisticate tecniche di colorazione del tatuaggio. Pistoia Tattoo Expo non è solo tatuaggi ma anche spettacolo. Venerdì sera si terrà la festa di apertura dell'evento al club Mutt 1917, curata dai Tropical Animals. Sabato pomeriggio Silly Noir si esibirà in uno show di burlesque, mentre alle 21.30 sarà la volta degli Heartbreakers, tribute band dei Led Zeppelin. Domenica 20 maggio ad esibirsi alle 17 sarà invece il rapper Vacca.

Alla manifestazione si potrà accedere nei seguenti orari: venerdì 14-23, sabato 12, domenica 12-21.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.