PISTOIA

Lunedì, 16 Aprile 2018 12:35

Francesca Michielin in piazza del Duomo per la Notte Rossa dell'Avis

di Marzio Dolfi

PISTOIA – Si completa, e con un bel colpo, il calendario dell'Estate pistoiese. La Notte Rossa dell'Avis porta infatti in piazza del Duomo giovedì 12 luglio Francesca Michielin, che farà quindi a Pistoia una delle 12 tappe live del suo tour in Italia.

La sesta edizione della Notte Rossa dunque non tradisce le attese.

L'iniziativa è stata presentata stamani dai tre protagonisti: in prima fila naturalmente l'Avis pistoiese, con a fianco l'Associazione Bluesin e il Comune di Pistoia.

La presenza a Pistoia di Francesca Michielin rappresenterà l'evento principale della Notte Rossa, la manifestazione unica nel suo genere nel panorama nazionale che punta a informare e coinvolgere le persone sul tema della donazione del sangue, del plama, del midollo osseo, del cordone ombelicale e degli organi. Sul tema insomma della solidarietà. E' una scelta che si è rivelata subito vincente ed azzeccata. Basta pensare che lo scorso anno la Notte Rossa ha “trovato” oltre 160 nuovi donatori.

Allo spettacolo (prezzo “popolare” di 18 euro, prevendita a partire da mercoledì prossimo, 18 aprile su tckemaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati) si affinacheranno altre iniziative per adulti e bambini, che animeranno diverse zone della città, con particolare attenzione alle vetrine allestite “a tema” ed alla collaborazione con i commercianti del centro.

“Il ringraziamento di Avis Pistoia – dice Igli Zannerini, presidente della Associazione pistoiese – va all'amministrazione comunale ed agli organizzatori del Pistoia Blues, che ci consente di portare sul palco di piazza del Duomo una giovanissima artista , che ci aiuterà sicuramente a trasmettere il messaggio della donazione tra i tantissimi, giovani e non solo, presenti in piazza”. E ricorda l'intervento decisivo dei volontari, il motore dell'evento che “per mesi si dedicano alla buona riuscita della manifestazione “.

Giovanno Tafuro, che con Bluesin organizza il Pistoia Blues, aggiunge che “è un piacere rinnovare la collaborazione con Avis Pistoia, mettendo a disposizione il palco e le strutture di piazza del Duomo e contribuando ad aumentare l'offerta artistica dell'estete pistoiese, con una bravissima artista come Francesca Michcielin, che ha riscosso un grande successo nel suo tour invernale”.

“Il calendario del Blues è praticamente completo – aggiunge Tafuro – con grandi nomi presenti sul palcoscenico pistoiese e con molte iniziative in programma. Ringrazio Avis che ormai da sei anni anima una delle notti comprese nel progromma del Pistoia Festival unendo musica e solidarietà”.

“Un importante momento di crescita – ha definito l'appuntamento Alessandro Sabella, assessore al Turismo del comune di Pistoia – si arrichchisce e si completa il calendario: crescono insieme il Pistoia festival e la solidarietà. E su questo ci aspettiamo una grande risposta dei pistoiesi e dei toscfani”. Sabella ha anche ricordato che si stanno completando le formalità per la creazione del “mercatino del Blues” e ha sottolineato come ci sarà una città “speciale” nei cinque giorni che vanno dal 12 al 16 luglio. Una grande festa della musica inaugurata appunto dalla Notte Rossa con Francesca Michielin.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.