Contenuto Principale

Inaugurata la "nuova" Coop, varata la ristrutturazione a 40 anni dalla sua costruzione

di Stefano Di Cecio

PISTOIA - Si è svolta stamattina alle 8,30 l’inaugurazione del punto vendita COOP.Fi del viale Adua dopo gli interventi di ristrutturazione degli ultimi mesi.

Alla presenza di Don Biancalani che ha benedetto la struttura e dei dirigenti della Coop, il taglio del nastro è stato effettuato dal Sindaco Alessandro Tomasi. Quest’ultimo, nel suo breve intervento, ha voluto esprimere la sua positiva impressione di fronte all’entusiasmo dei lavoratori presenti, sottolineando altresì che “il lavoro rappresenta un aspetto vitale importantissimo del mondo in cui stiamo vivendo”.

Abbiamo posto alcune domande a Fabio Del Bimbo, Direttore di Area di Unicoop Firenze.

Quali sono le novità più importanti della ristrutturazione?
E’ stato rinnovato completamente il punto vendita sia all’interno che all’esterno con con l’intento di seguire meglio i nostri soci e i nostri clienti cercando di creare le condizioni di far meglio la spesa e più velocemente. Abbiamo inserito nuovi servizi all’interno quali la produzione di pasticceria, aggiunti nuovi prodotti, ampliato lo spazio del freschissimo nei prodotti alimentari.

Nuove isole dedicate ai prodotti del territorio ed altre dedicate ad altri prodotti, novità anche queste?

Sì, ma non solo il territorio in senso lato, anche piccoli produttori fra cui quelli pistoiesi. Abbiamo cercato di evidenziare queste aree affinché i produttori stessi potessero avere una maggiore visibilità 

Questo rinnovamento generale ha creato anche nuovi posti di lavoro?

Il rinnovamento della struttura ci ha permesso di consolidare i posti di lavoro delle persone che già lavoravano a Pistoia. In un contesto di alta competizione commerciale, come quello pistoiese, crediamo che un intervento di questo tipo possa permettere di consolidare il nostro negozio e permettere agli oltre cento lavoratori di consolidare la propria presenza all’interno di questo negozio.

Qual era numericamente l’afflusso giornaliero al negozio prima e quale vi aspettate in futuro?

Ci aspettiamo di crescere di qualche punto percentuale rispetto al passato. Questo negozio, non nuovo ma la cui costruzione risale esattamente a 40 anni fa, quando fu inaugurato il 13 aprile del 1978, crediamo possa differenziarsi in modo importante da una concorrenza sempre più qualificata, portandolo alla evidenziazione delle eccellenze del territorio.

 

Novità anche per la sezione Soci: Dante Beneforti, vice presidente, ci dice che lo spazio soci è aumentato e che, grazie ad un accordo di collaborazione con la biblioteca San Giorgio, il lunedì, il mercoledì e il venerdì tutti, soci e non, potranno usufruire del prestito dei libri.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Pistoia

“CurarSì. Incontri sulla salute”. Giovedì 26 malattie neurodegenerative

PISTOIA - Prosegue la collaborazione tra la Fondazione Banca Alta Toscana e la LILT…

Salute e benessere della donna, un incontro di Confartigianato imprese Pistoia

PISTOIA – La prevenzione per la salute e il benessere della donna, sarà il tema…

Reportpistoia su Facebook