PISTOIA
Venerdì, 16 Febbraio 2018 16:10

'Ti regalo un gioco', a Pistoia l'iniziativa a favore dei bimbi malati di tumore

PISTOIA - L’iniziativa benefica “Ti regalo un gioco”, promossa da Cure2Children a favore dei bambini affetti da patologie onco-ematologiche e presentata in Consiglio regionale lo scorso anno, ora arriva a Pistoia.

Lunedì 19 febbraio alle ore 10, infatti, i bambini delle classi terze e quarte della scuola Roccon Rosso di Pistoia riceveranno la fiaba multimediale “Un, due, tre… Ho preso te! Per gioco fantasticando”.

Il libro, scritto da Daniele Gatti e realizzato dalla Federazione Italiana Pallavolo, è infatti un vero e proprio gioco, che contiene un cd musicale e propone una serie di attività divertenti e formative.

Il progetto, che a Pistoia ha avuto il sostegno della Fondazione Caript, è stato già presentato nelle scuole senesi, e a breve interesserà anche altre province del territorio toscano. L’obiettivo dell’iniziativa è quella di offrire in dono un libro ai bambini delle scuole primarie della Toscana per dare ad altri piccoli meno fortunati una possibilità di cura dalle malattie onco-ematologiche.

Cure2Children, infatti, è una fondazione che da oltre 10 anni – grazie al supporto di un Comitato scientifico di rilievo internazionale – si occupa dei piccoli pazienti affetti da gravi patologie in paesi poveri e in via di sviluppo, come India, Kosovo, Georgia, Pakistan, Argentina, Vietnam, Sri Lanka, Marocco e Myanmar.

La Fondazione Cure2Children, che tra i suoi testimonial vanta nomi d’eccezione come Leonardo Pieraccioni, Giorgio Panariello, Carlo Conti e Tiziano Ferro, investe i fondi raccolti affinché le cure vengano prestate direttamente dai professionisti locali nel paese d’origine dei bambini, grazie al supporto di medici ed infermieri. Per approfondire la mission della Fondazione www.cure2children.it

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita