Contenuto Principale

'Pistoia Concreta' si sgancia dai partiti, alle elezioni senza alcun accordo

PISTOIA – Nessun accordo, Pistoia Concreta andrà da sola alle elezioni politiche, senza apparentamenti o convergenze.

“Valuteremo, se arriveranno, le proposte politiche e la credibilità di ogni singolo candidato”. E' quello che scrivono in una nota Iacopo Vespignani, Capogruppo in Consiglio comunale e Raffaello Caciagli, Presidente dell'Associazione Pistoia Concreta.

Ecco la nota diffusa oggi e firmata dai due esponenti.

“A meno di due mesi dal voto per le politiche chiediamo ai partiti che avviino un confronto democratico, aperto a tutta la cittadinanza, per la scelta dei candidati per Camera e Senato.

Pistoia Concreta, in quanto movimento civico, valuterà caso per caso, se perverranno, le proposte politiche e la credibilità di ogni singolo candidato. Fortemente delusi dalla classe politica nazionale e, nel caso dell’ex PDL, dalla completa e continuativa assenza sul territorio dei deputati eletti in Toscana in questa legislatura, chiederemo ai nuovi parlamentari, espressione di qualsiasi colore politico, di colmare il vuoto di rappresentanza creatosi in questi ultimi cinque anni.

Ci auguriamo che i coordinamenti provinciali e regionali dei partiti allarghino i propri orizzonti a rappresentanti della società civile, a coloro che abbiano già dato ampia prova di cosa sono capaci di fare, a persone libere e indipendenti che siano pronte a impegnarsi per il benessere e il progresso “delle persone”, a partire dai meno abbienti e da un ceto medio ormai drammaticamente impoverito, valutando semmai anche l’opportunità di effettuare delle elezioni primarie.

Augurandoci che l’interesse del nostro territorio sia al centro delle scelte politiche, saremo vigili su tutte le future iniziative culturali, sportive e sociali che si terranno nella nostra provincia, affinché i proclami elettorali si traducano in fatti concreti, in effettiva capacità di progettazione, realizzazione, reperimento e ottimizzazione delle risorse.

Questa città merita quella svolta liberale ancora troppo lenta nel manifestarsi, attraverso la sburocratizzazione degli apparati comunali e l’individuazione di professionalità nuove e alte, da porre al servizio delle istituzioni, per il raggiungimento di obiettivi ambiziosi: dalla crescita turistico commerciale, al miglioramento dei servizi, passando attraverso la riduzione della spesa pubblica e l’abbassamento della pressione fiscale.

Pistoia Concreta è a disposizione per organizzare incontri, assemblee e conferenze, aperte a tutti, per informare gli elettori e conoscere i nuovi candidati”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Pistoia

Pistoia, elezioni del 4 marzo: ecco come il Comune nominerà gli scrutatori

PISTOIA - In vista delle elezioni politiche che si terranno il 4 marzo, la Commissione…

'Il treno della memoria': presentazione del libro al caffé Parterre di Pistoia

PISTOIA - Fra le iniziative per la celebrazione del Giorno della memoria, mercoledì 24…

In Palazzo dei Vescovi la presentazione del nuovo libro di Vannino Chiti

PISTOIA - Venerdì 26 gennaio alle ore 16.30, al Palazzo dei Vescovi di Pistoia si terrà…

Pistoia, mercoledì 24 divieto di sosta in via Venturi

PISTOIA - Mercoledì 24 gennaio dalle 8 alle 18 in via G. Battista Venturi, in prossimità…

"L'ansia di parlare in pubblico", mercoledì 24 un incontro alla San Giorgio

PISTOIA - Mercoledì 24 gennaio alle 17 in Auditorium Terzani si terrà l’incontro “L’ansia…

Reportpistoia su Facebook