Contenuto Principale

Fornaci, rientrato l'allarme bomba. La valigia era vuota

nella foto l'artificiere nella foto l'artificiere foto Gutenberg

PISTOIA – Gli artificieri della Polizia di Firenze sono intervenuti per un nuovo allarme bomba questa volta alle Fornaci.

Differentemente dall'episodio di ieri, domenica 8 gennaio, in viale Adua – dove è stato detonato un rudimentale ordigno composto da benzina e polvere pirica – nel quartiere della periferia di Pistoia si è trattato di un falso allarme.

Una valigia azzurra poggiata nelle vicinanze del contatore dell'acqua di uno dei tre edifici delle Fornaci, il Triangolo, ha attirato l'attenzione di un residente che ha prontamente allertato il 113.

Sul posto sono intervenute tre pattuglie della squadra volante, gli investigatori della Digos e gli artificieri della Polizia di Firenze. L'operazione, coordinata dal sostituto commissario Roberto Millicia, è terminata in sicurezza intorno alle 16.

Tutta l'area - compresa quella della scuola dell'infanzia Il Sole - è stata chiusa al traffico per consentire le manovre degli arteficieri.

La valigia, risultata poi essere vuota, è stata ridotta in pezzi utilizzando un dispositivo ad acqua compressa (in termini tecnici si chiama “Distractor”). E l'allarme è cessato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Pistoia

"L’inclusione che genera cambiamento” convegno alla San Giorgio

PISTOIA - Giovedì 30 marzo alle 9,30 presso la biblioteca San Giorgio si terrà il…

Al Cral Breda inizia il ciclo di film dedicato a Marcello Mastroianni

PISTOIA – Domani sera, giovedì, 30 marzo, alle ore 21, nell’auditorium del Circolo…

Reportpistoia su Facebook