Contenuto Principale

Festeggiamenti jacopei: giovedì cena a villa Stonorov e fuochi d'artificio in città

Villa Stonorov Villa Stonorov

PISTOIA - Giovedì 24 luglio Villa Stonorov a Felceti sarà come sempre una splendida cornice per la cena di San Jacopo, a cura della Fondazione Pistoiese Jorio Vivarelli.

La serata avrà inizio alle 19.30 e prevede intrattenimenti musicali nell’anfiteatro del parco con Maria Celeste Benedetto e Luciano Vannucci. Il menù della serata, curato dal ristorante “Il Giardino” di Graziano Romanelli, è fedele alla tradizione jacopea pistoiese che fin dal medioevo prevedeva maccheroni fatti in casa conditi con il ragù di anatra, anatra in umido e gli squisiti fagiolini lunghi detti “serpenti”. E infatti Romanelli non si discosta dalla tradizione e propone il seguente menù: antipasto toscano, lasagne al forno e maccheroni sull’anatra, anatra in umido con i fagiolini serpenti, biscotti di Pistoia, vino e vinsanto. Il costo della cena è di 25 euro. La prenotazione è obbligatoria e deve essere fatta chiamando il numero 0573-477423 oppure PistoiaInforma all'800.012.146.

Serata speciale quella del 24 luglio che, intorno alle 22, illuminerà il cielo sopra Pistoia con i  fuochi d’artificio, una magia che già nel passato, quando venivano chiamate “girandole”, era offerta alla città avendone scoperto il grande impatto suggestivo. E così è anche oggi. Quelle stelle colorate lanciate nel cielo riescono ancora a divertire e catturare l'attenzione ricordando che a Pistoia si festeggia il patrono San Jacopo. I fuochi quest’anno verranno lanciati dall’area del cantiere comunale in Sant’Agostino. L'iniziativa è sponsorizzata da Fondazione Cassa di Risparmio, Enel Green Power, Farcom, Publiambiente, Unicoop Firenze, Fondazione Banche Pistoia e Vignole, Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna