Contenuto Principale

Pistoia Abetone, sono già 1200 gli iscritti

Partenza 2013 Partenza 2013

PISTOIA - Marcia a pieno ritmo l'organizzazione della trentanovesima Pistoia-Abetone:la classicissima del podismo di gran fondo ed ultramaratona in salita pi√π prestigiosa d'Europa prenderà il via domenica 29 giugno 2014 da Piazza Duomo (partenza ore 7.30) e come di consueto si snoderà sul mitico percorso lungo i tornanti dell'Appennino pistoiese per regalare cinquanta chilometri di emozioni, sport, natura e solidarietà fino alla piazza delle Piramidi di Abetone.

 Le adesioni sono già oltre 1200, più di 750 i pettorali prenotati per la 50 chilometri: da qui al 21 giugno, giorno di chiusura delle iscrizioni, sono rimasti quindi meno di un centinaio di posti per partecipare alla ultramaratona. Degno di attenzione è anche il traguardo intermedio San Marcello Dynamo Camp, posto a 30 km dalla partenza: qui gli iscritti sono già 200, e sono destinati a salire ulteriormente visto il crescente interesse per un percorso comunque impegnativo e non privo di asperittative. 

L'organizzazione - La gara  promossa ed organizzata dalla Silvano Fedi - Cral Breda di Pistoia, dalla Provincia di Pistoia, dai comuni di Pistoia, San Marcello Pistoiese, Piteglio, Cutigliano ed Abetone, Assindustria Pistoia, Cna Pistoia e Confcommercio Pistoia.

Fanno parte del comitato promotore Comando Vigili del Fuoco di Pistoia, Unpli, Unicoop Firenze sezione Soci Pistoia, Unicoop Montagna Pistoiese, il comitato regionale Fidal, i comitati provinciali Coni e Uisp, Avis, Gruppo Fratres e Associazione Vivaisti.

La manifestazione è resa possibile dalla preziosa collaborazione di numerosi sponsor, enti, societ√† sportive e realt√† associative del territorio che insieme agli oltre 200 volontari aiutano il comitato organizzatore a superare tutti gli ostacoli che ogni anno si presentano in maniera sempre crescente.  

Patrocinio - La manifestazione ha ricevuto il patrocinio della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Toscana.  

Validità - La gara  è  valida come Campionato Italiano FIDAL Individuale Assoluti e Master, Campionato Italiano Iuta di ultramaratona in salita, Gran Prix Iuta, Trofeo Bicentenario Arma dei Carabinieri, Campionato Nazionale di Gran Fondo per donatori Avis, Classiche Toscane, circuito Correre in Toscana, Challenge Romagna-Toscana e Challenge Crudelia.  

I Memorial -L'organizzazione mette in palio quattro speciali premiazioni: 10° MEMORIAL ‚Artidoro Berti (alla prima socieà classificata per numero di iscritti), 15° MEMORIAL Sergio Pozzi (al primo classificato assoluto), 13° MEMORIAL  Lucia Prioreschi‚ (alla prima donna classificata), 4°MEMORIAL Alessandro Del Cittadino‚ (al primo atleta e alla prima atleta tesserati per società della provincia di Pistoia).  

Il Quarto Traguardo - Fiore all'occhiello della Pistoia-Abetone, il Quarto traguardo è il volto sociale e solidale della manifestazione: è aperto a tutti, in particolare ai disabili ed ai loro accompagnatori. Il Quarto Traguardo rappresenta un messaggio che va al di là del singolo appuntamento sportivo, ideato nel 2002 dall'allora assessore provinciale Floriano Frosetti e fin qui sempre sostenuto dall'amministrazione provinciale di Pistoia con la collaborazione dell'organizzazione e il sostegno di enti e associazioni operanti sul territorio in aiuto dei più deboli. La partenza è prevista alle ore 9 dal piazzale della località Le Regine, per tre chilometri (gli ultimi del percorso gara) di serenità, divertimento e attenzione verso chi più di ogni altro ha il diritto di divertirsi e sentirsi partecipe.  

 I percorsi non competitivi - Alla Pistoia-Abetone possono partecipare davvero tutti: il primo traguardo non competitivo, ideale trampolino di lancio per il podista "in crescita" (partenza da Piazza Duomo insieme a tutti gli altri), il primo è posto a Le Piastre (14 km). Confermato anche il percorso di Fitwalking/Nordic Walking: 20 chilometri di camminata sportiva da San Marcello Pistoiese (start alle 9.00) con arrivo in piazza ad Abetone. Come ogni anno, anche gli amanti del trekking potranno salire ad Abetone insieme al Cai nella tradizionale Traversata notturna che muover√† dal rifugio Portafranca per circa 8 ore di cammino attraverso i sentieri delle montagne pistoiesi.  

L'Expo - Al sabato l'appuntamento √® al centro espositivo La Cattedrale di via Pertini (qui le coordinate in Google Maps) con l'Expo Pistoiabetone, punto espositivo oltre che quartier generale per la consegna dei pettorali. In serata, sempre presso La Cattedrale, si terr√† il Pasta Party per i partecipanti alla gara.  

Pistoiabetone e Onlus "Regalami un sorriso": sfida la montagna e vinci in solidariet√†. Dall'edizione 2014 il servizio fotografico della gara è affidato in esclusiva alla Onlus "Regalami un Sorriso" di Piero Giacomelli (www.pierogiacomelli.com). è la conferma della vocazione solidale della Pistoia-Abetone, infatti la Onlus "Regalami un sorriso" è una organizzazione di volontariato che, senza fini di lucro, persegue l‚attività di istruire, organizzare, dirigere, coordinare e progettare manifestazioni culturali, sportive, tecniche ed artistiche con lo scopo di arrecare benefici a persone svantaggiate dal punto di vista delle condizioni fisiche, psichiche ed economiche. Il consiglio dell'organizzazione è quindi quello di rivolgersi esclusivamente alla Onlus "Regalami un Sorriso" per le immagini della gara (sono contestualmente diffidati altri fotografi dal mettere in commercio immagini della corsa, le quali devono essere usate a scopo meramente editoriale).  

ONLUS REGALAMI UN SORRISO

Via Botticelli 29 - 59100 PRATO - Cf:92076170486

http://www.pierogiacomelli.com - http://www.atleticaimmagine.com  

Hanno detto della Pistoia-Abetone. E' difficile rimanere indifferenti al fascino della Pistoia-Abetone: negli anni sono tante le dichiarazioni di atleti, addetti ai lavori e semplici osservatori che testimoniano quanto questi 50 chilometri siano speciali. Qui di seguito un estratto delle centinaia di "frasi celebri" sulla corsa.

 Durissimamente bella, paesaggio fantastico. Ho affrontato l'ultimo chilometro piangendo: sono riuscito a portare a termine una sfida che lascere traccia indelebile nella mia mente e nel mio cuore¬. (Lorenzo Bianchi)

´Per me è la madre di tutte le corse, ha un 'atmosfera unica e la gente è straordinariamente gentile e disponibile -  (Giovanni Teglia)

´Se mi dovessero domandare se vale la pena correrla, direi assolutamente s√¨. Per tutti i primi 46 chilometri dove ti inchini alla montagna, ma innanzitutto per quegli ultimi 4, dove capisci che ormai ce l'hai fatta. La strada finalmente ti fa un regalo, ti lascia tirare un poco il fiato, non senti pi√π la fatica come prima ed inizi a godere appieno di quegli ultimi metri e di quel traguardo sognato tante volte - (Daniele Pozzi)  

Link utili. Per iscriversi, consultare il regolamento e altre info utili √® possibile consultare il sito web della manifestazione all'indirizzo www.pistoia-abetone.net.  

PISTOIABETONE ULTRAMARATHON 50KM

Sede organizzativa Via delle Olimpiadi 51100 Pistoia - Tel/Fax 0573.34761 +393896452997

Ufficio stampa +393771241925

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna