PIANA

Giovedì, 27 Settembre 2018 13:10

Dalla Fondazione Caript quasi 350mila euro per le scuole

Dalla Fondazione Caript quasi 350mila euro per le scuole bambini scuola generico

Per l'adeguamento sismico e la riqualificazione energetica

QUARRATA - Il Comune di Quarrata si è aggiudicato 337.950 euro di finanziamenti della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia per l’adeguamento sismico e la riqualificazione energetica delle scuole comunali.

L’Amministrazione comunale aveva infatti deciso di partecipare al bando Cantieri Smart 2018 della Fondazione Caript presentando una serie di progetti volti al miglioramento sismico ed energetico delle scuole comunali, per un importo complessivo di 434.900 di cui circa 96.000 euro finanziati direttamente dal Comune di Quarrata e, per la restante parte, chiesti a finanziamento alla Fondazione Caript.

Il finanziamento concesso a Quarrata permetterà al Comune di eseguire una serie di interventi e di audit sismici in sei plessi scolastici del territorio.

“Sono molto soddisfatto – afferma il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – dell’esito del bando Cantieri Smart 2018 indetto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, che ha visto il Comune di Quarrata destinatario del contributo più alto tra tutti quelli concessi quest’anno: ci siamo fatti trovare pronti e abbiamo risposto adeguatamente al bando, presentando una serie di interventi già in stato avanzato di progettazione, tutti rivolti a migliorare la qualità delle nostre scuole. Voglio sentitamente ringraziare la Fondazione Caript che anche quest’anno ha, in maniera lungimirante, indetto un bando utilissimo per le amministrazioni comunali che hanno a cuore la qualità e la sicurezza dei propri edifici”.

Nel dettaglio grazie ai finanziamenti ottenuti, saranno sostituiti tutti gli infissi del “blocco aule” della scuola secondaria di primo grado di Vignole, riqualificando così il plesso da un punto di vista energetico.

L’intervento ha un costo complessivo di 129.000 euro, di cui 100.000 finanziati dalla Fondazione Caript ed i restanti dal Comune di Quarrata. Sarà inoltre eseguito un intervento di adeguamento sismico alla scuola dell’infanzia di via Cino, per un importo complessivo di 235.000 euro, di cui 200.000 finanziati dalla Fondazione Caript. Con altri 13.950 euro della Fondazione Caript sarà eseguito il progetto di adeguamento sismico del blocco centrale della scuola di Vignole.

In tutti e tre i casi, gli interventi previsti sono conseguenti agli esiti degli audit energetici e sismici eseguiti nel 2017 grazie, anche in questi casi, al cofinanziato dalla Fondazione Caript. Saranno inoltre eseguiti audit sismici alla scuola primaria di Catena (12.000 euro) e alle scuole dell’infanzia e primaria di Valenzatico (12.000 euro).

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.