PIANA

Martedì, 04 Settembre 2018 09:55

Taglio del nastro alla XII edizione del Campus Scientifico

L'iniziativa inaugurata dal Prefetto

QUARRATA - Ieri mattina, presso la villa Medicea “La Magia” di Quarrata, il Prefetto Zarrilli ha inaugurato la nuova edizione dell’iniziativa culturale promossa dalla Fondazione Banca Alta Toscana rivolta agli studenti del triennio delle scuole superiori delle province di Pistoia, Prato e del circondario di Empoli.

Il progetto “Il futuro presente” offre ai giovani studenti l’occasione per sviluppare la propria curiosità e sensibilità per i temi scientifici attraverso un contatto diretto con ricercatori e professori di chiara fama. Quest’anno, in particolare, il tema prescelto per il ciclo di lezioni è “Onde. Come l’universo e la materia ci parlano” che si concluderà con la lectio magistralis del Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Intervenendo all’apertura dei lavori, il Prefetto Zarrilli ha rivolto un caloroso messaggio di saluto a tutti gli studenti e, sottolineando la grande importanza di investire sul futuro, ha colto l’occasione per affermare che “giovani e cultura rappresentano un binomio indissolubile per il futuro della nostra società e dell’avvenire della nostra comunità. Manifestazioni come quella odierna, in grado di generare e stimolare un’autentica curiosità intellettuale, rappresentano l’essenza della capacità del territorio nel costruire l’avvenire: è nella quotidianità dei giovani che si costruisce il futuro”.

Alla cerimonia di inaugurazione, oltre al Prefetto di Pistoia, erano presenti il Sindaco di Pistoia, il Rettore dell’Università di Firenze, l’Assessore all’Istruzione del Comune di Quarrata, il Presidente della Fondazione Banca Alta Toscana e il rappresentante del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.