PIANA

Sabato, 18 Agosto 2018 19:24

Pakistano accoltellato da un connazionale, è grave

L'aggressione ad Agliana 

AGLIANA – E' stato aggredito probabilmente con un coltello e ferito gravemente. L'uomo è ora ricoverato in ospedale. Il connazionale che lo ha colpito è fuggito ed è ricercato dai carabinieri.

Il fatto di sangue è avvenuto nel pomeriggio di oggi ad Agliana fra due pakistani. Un 29enne, incensurato  e in regola con la normativa sul soggiorno, è rimasto seriamente ferito nel corso di un violento litigio con un connazionale, il quale dopo averlo colpito al collo probabilmente con un coltello da cucina o un oggetto  comunque appuntito, che non è stato trovato, si  è dato alla fuga a piedi, facendo perdere  le sue tracce.

Vittima ed aggressore erano ospitati da un connazionale, che ha assistito all’aggressione,  in un piccolo appartamento di via Nazario Sauro nel quale condividevano una piccola stanza.

Nel pomeriggio di oggi, è scoppiato l’alterco fra i due,  per motivi  che non sono stati ancora chiariti né dalla vittima, ricoverata in codice rosso al San Jacopo di Pistoia, ma non in pericolo di vita, né dal connazionale che li ospitava.

L’aggressore,  che è fuggito portando con sé i propri effetti personali, non risulta avere una stabile dimora  ed è  attivamente ricercato anche nelle province limitrofe. Sul posto si sono recati  i militari della Compagnia di Pistoia e del Nucleo Investigativo che hanno avviato le indagini.

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.