PIANA
Giovedì, 21 Giugno 2018 14:31

Quarrata, al via il taglio dell’erba lungo le strade comunali

Il Comune: ai proprietari la manutenzione dei terreni

QUARRATA - A partire dalla prossima settimana inizierà il taglio dell’erba lungo le strade comunali del territorio di Quarrata. Sono due le ditte che si occuperanno del servizio, per un importo totale di circa 17.000 euro.

Si tratta della Lunardi Ambiente e Territorio di Serravalle, che si è aggiudicata la selezione pubblica eseguita quest’anno e la Luzzi Brunero e Stefano di Seano che si era aggiudicata il lavoro nel 2017 ed esaurisce dunque con questi interventi i residui dello scorso anno. Come ogni anno, il taglio dell’erba inizia nel mese di giugno e quest’anno, tempo permettendo, dovrebbe concludersi in circa 15 giorni lavorativi. Sono già in corso da diverse settimane, invece, gli interventi periodici di taglio dell’erba nei giardini e nei parchi pubblici, nei giardini delle scuole e nei parcheggi con alberature o aiuole, che proseguiranno anche nei prossimi mesi.

Per la prima volta quest’anno si è deciso di affidare i lavori di taglio dell’erba nei giardini e nei parcheggi per una durata di tre anni, con l’obiettivo di consentire una maggiore continuità e una più efficace programmazione nell’attività di taglio dell’erba in queste aree. La selezione pubblica per l’accordo quadro di durata triennale è in fase conclusiva e si prevede che la ditta che si aggiudicherà la selezione possa prendere servizio a partire da luglio, operando dunque senza alcuna interruzione rispetto al servizio attualmente in corso.

Per prepararsi all’autunno e, dunque, alla stagione maggiormente piovosa e più a rischio di allagamenti, a settembre sarà eseguito, come di consueto, il taglio dell’erba lungo i fossi di competenza comunale (i corsi d’acqua classificati sono di competenza del Consorzio di Bonifica, mentre quelli all’interno di proprietà private o a separazione di due terreni privati sono di competenza dei frontisti).

L’Amministrazione ricorda che è in vigore l’ordinanza comunale che impone a tutti i proprietari di terreni di manutenere correttamente, tenere in ordine e libere da sterpaglie e sporcizia le proprie aree; di provvedere, tra l’altro, al taglio e rimozione dell’erba, alla regolazione di siepi e alberature entro il 15 luglio di ogni anno; di pulire e spurgare fossi e canali di scolo, di tagliare erba e di pulire scarpate, cigli e fossette entro il 30 settembre.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato

Elena Fenzi 9 PIANA