PIANA
Mercoledì, 20 Giugno 2018 11:27

Montale, via al bando per il bonus idrico integrativo

Ulteriori contributi a chi ha più di 65 anni

MONTALE - Apre domani, giovedì 21 giugno, il bando del comune di Montale per la concessione del bonus sociale idrico integrativo per l’anno 2018 che rimarrà aperto fino al 31 luglio, grazie al quale è possibile chiedere il rimborso economico della tariffa della bolletta dell'acqua.

La buona notizia per quest'anno è che le risorse assegnate al comune sono superiori a quelle dell’anno precedente poiché l’ente è fra i comuni “virtuosi” che hanno erogato oltre il 75% del fondo assegnato nel 2017 e beneficia quindi di una premialità.

L'obiettivo è quello di sostenere le utenze deboli e le famiglie economicamente svantaggiate. 

Per partecipare occorre essere residenti nel territorio comunale, essere titolari di un'utenza idrica   nel territorio comunale e avere un indicatore ISEE del nucleo familiare in corso di validità non superiore ad € 18.000,00.

ll beneficio sarà concesso anche agli utenti residenti in condomini con contatori centralizzati con semplice dichiarazione dell'amministratore o del responsabile condominiale della spesa sostenuta nell'anno 2017.

I criteri scelti per l’applicazione del contributo sono orientati a favorire al massimo le fasce deboli della popolazione.

Novità di quest’anno il Bonus anziani: è stato previsto infatti un ulteriore contributo di 50 euro per coloro che hanno compiuto 65 anni di età alla data di scadenza del bando e siano unico componente del nucleo familiare; e il Bonus disabili: è stato previsto un ulteriore contributo di 50 euro a componente del nucleo familiare con disabilità L.104/92 art. 3 Comma 3.

Ai beneficiari sarà concessa un’agevolazione sotto forma di rimborso erogato direttamente come accredito nella bolletta riferita all’utenza interessata.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Elena Fenzi 9 PIANA