PIANA
Venerdì, 01 Giugno 2018 13:22

Scuola, alle famiglie piace il servizio mensa di Quarrata

Positivo per quasi il 90% delle famiglie

QUARRATA - Nel mese di aprile il Comune di Quarrata ha promosso un’indagine di gradimento del servizio di ristorazione scolastica. Un questionario è stato distribuito a tutte le famiglie dei bambini e delle bambine utenti del servizio.

Tra queste, in 867 hanno risposto, restituendolo compilato. In questi giorni i risultati dell’indagine sono stati analizzati e sintetizzati in una serie di slide pubblicate sul sito istituzionale. Gli esiti emersi dall’indagine di gradimento sono molto positivi: complessivamente quasi l’87,74% delle famiglie ha promosso il servizio di ristorazione scolastica comunale.

Tra gli aspetti più graditi figurano la disponibilità del personale, positiva per il 90,89% delle famiglie ed il rispetto delle norme igieniche, positivo per l’89,46%. Complessivamente sufficiente, ma da migliorare, invece, la capienza degli spazi adibiti a mensa in alcune scuole, che ha ottenuto il 71,89% di giudizi positivi.

“Quest’anno – spiega il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – abbiamo deciso di effettuare sistematicamente alcune indagini di gradimento dei nostri servizi, andando ad interpellare direttamente coloro che ne usufruiscono. Abbiamo già svolto indagini di questo genere sulla biblioteca e sul trasporto scolastico e adesso ci siamo concentrati sulla mensa. Ho appreso con piacere che il giudizio complessivo delle famiglie sul servizio è molto positivo e, per alcuni aspetti, persino eccellente. Mi sono inoltre soffermato a leggere i vari commenti e i suggerimenti che in buona parte intendo raccogliere, soprattutto per quanto riguarda l’attenzione ai controlli e alla qualità degli alimenti. A questo proposito, dall’inizio dell’anno, abbiamo già incrementato le analisi sui prodotti e, nel capitolato di gara per il prossimo anno, intendiamo ulteriormente investire sulla qualità del cibo prevedendo numerosi prodotti biologici e del territorio”.

Con il questionario si è chiesto alle famiglie di giudicare undici aspetti del servizio. La qualità degli alimenti e degli ingredienti utilizzati è stata giudicato positivamente dal 79,93% degli utenti ottenendo questi giudizi: 19% estremamente positivo, 34,20% molto positivo, 26,72% positivo, 15,20 negativo, 2,73 molto negativo, 2,14 estremamente negativo. La quantità della pietanze servite è stata giudicata sufficiente dal 73,07% delle persone ed in particolare il giudizio è stato: per il 23,77% estremamente positivo, per il 28,34% molto positivo, per il 20,96% positivo, per il 12,30% negativo, per il 9,02% molto negativo e per il 5,62% estremamente negativo.

La varietà dei menù proposti è risultata gradita dall’85,33% delle famiglie ottenendo 38,38% di giudizi estremamente positivi, 30,75% molto positivi, 16,20% positivi, 8,92% negativi, 3,87 molto negativi, 1,88% estremamente negativi. La personalizzazione dei menù a seconda delle esigenze o dei problemi specifici del bambino è stata giudicata positivamente dall’85,82% delle persone, ottenendo queste percentuali: 39,77% estremamente positivo, 30,49% molto positivo, 15,56% positivo, 7,03% negativo, 3,62% molto negativo, 3,89% estremamente negativo.

La sicurezza ed il controllo della produzione e distribuzione dei pasti sono giudicati positivamente dal 72,55% delle famiglie ed in particolare i giudizi sono stati 22,61% estremamente positivi, 27,93% molto positivi, 22,01% positivi, 14,87% negativi, 6,65% molto negativi, 5,93% estremamente negativi. Il giudizio sulla pulizia dei locali della mensa è stato positivo per l’85,99% delle famiglie e nello specifico estremamente positivo per il 37,72%, molto positivo per il 32,46%, positivo per il 15,81%, negativo per il 9,58%, molto negativo per il 2,40%, estremamente negativo per il 2,04%

I bambini mangiano volentieri alla mensa scolastica per l’80,07% delle famiglie: giudizi estremamente positivi per il 32,36%, molto positivi per il 31,42%, positivi per il 16,30%, negativi per il 9,96%, molto negativi per il 4,57%, estremamente negativi per il 5,39%. La disponibilità del personale ha ottenuto un giudizio positivo dal 90,98 famiglie (44,50% estremamente positivo, 31,83% molto positivo, 14,56% positivo, 5,56% negativo, 2,25% molto negativo, 1,30% estremamente negativo).

Le informazioni ricevute sul servizio sono state giudicate esaurienti dall’83,51% delle famiglie (30,13% estremamente positivo, 35,71% molto positivo, 17,67% positivo, 10,32% negativo, 3,91% molto negativo, 2,25% estremamente negativo). L’attenzione del personale sulle norme igieniche è giudicata positivamente dall’89,46% delle famiglie (per il 36,89% giudizi estremamente positivi, il 35,42% molto positivi, il 17,16% positivi, il 6,86% negativi, 2,08 molto negativi, 1,59% estremamente negativi).

I locali della mensa sono adeguati al numero dei bambini per il 71,89% delle famiglie: questo aspetto ha ottenuto il 26,45% di giudizi estremamente positivi, il 28% molto positivi, il 17,44% positivi, l’11,15% negativi, l’8,42% molto negativi, l’8,54% estremamente negativi.

Nella seconda parte del questionario è stato chiesto ai genitori quale aspetto, nel giudizio complessivo sul servizio, ritengono più importante tra le caratteristiche dei pasti e dei menù (ritenuto importate dal 94,33% delle famiglie), la pulizia dei locali e i controlli igienici (ritenuto importate dal 95,06% delle famiglie), la competenza, cortesia e disponibilità dei dipendenti (ritenuto importate dal 96,59% delle famiglie),la presenza della commissione mensa in ogni plesso (ritenuto molto importate dall’88,22% delle famiglie).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Elena Fenzi 9 PIANA