PIANA
Giovedì, 24 Maggio 2018 10:29

Quarrata, un incontro sulla comunicazione positiva sui social

Ospite d'onore il giornalista e scrittore Bruno Mastroianni

QUARRATA - Come sostenere il proprio punto di vista senza cadere nelle trappole, contrapposte, del litigio e del politicamente corretto? Come dissentire senza offendere chi non la pensa come noi? È possibile, nei social ma anche nei confronti diretti, disputare restando sereni o addirittura felici? Si parlerà di questo, a Quarrata, nel tardo pomeriggio di venerdì 25 maggio con il giornalista e scrittore Bruno Mastroianni nel secondo incontro di un ciclo - “Restare umani nell’era crossmediale” - organizzato dal circolo di cultura politica quarratino Agorà in collaborazione con Aiart.

L’appuntamento è presso la società agricola Betti (in via Boschetti e Campano 66 di Quarrata) con inizio alle ore 19. La formula è quella dell’apericena che sarà servita a chi si è prenotato e sarà seguita dalla conversazione con Mastroianni.

“La disputa felice. Dissentire senza litigare sui social network, sui media e in pubblico” è il titolo di un libro (Franco Cesati Editore 2017) scritto da Mastroianni: è diventato una sorta di “bibbia” laica per chi si occupa di comunicazione.

Dopo il primo incontro con Massimo Cirri, conduttore di Caterpillar su RadioRai, è ora la volta di un altro collaboratore del servizio pubblico radiotelevisivo: Mastroianni, infatti, collabora con “La grande storia”, programma televisivo di approfondimento storico su Rai3. “Nel suo volume – sottolinea Renata Fabbri, presidente del circolo che organizza l’incontro – è anche dato spazio a quel 'manifesto della comunicazione non ostile' con 10 note operative per una comunicazione pacifica.

Per informazioni e prenotazioni: 3470935980

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Elena Fenzi 9 PIANA