PIANA
Sabato, 10 Febbraio 2018 13:35

Quarrata, edilizia scolastica: un milione di euro dal Ministero

QUARRATA - Ammonta a circa un milione di euro il finanziamento del Ministero dell'istruzione ottenuto dal Comune di Quarrata per la manutenzione straordinaria di due plessi dell'Istituto comprensivo Bonaccorso da Montemagno.

Un finanziamento per la sede centrale della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri di via Petrarca e la succursale di via Cino da Pistoia.

I lavori. Gli interventi sono finalizzati al miglioramento del comportamento sismico degli edifici. Infatti, con il decreto ministeriale dello scorso 21 dicembre (attualmente in fase di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale) il Miur ha assegnato ulteriori risorse per l'attuazione di interventi di adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici sull'intero territorio nazionale, sulla base delle richieste di finanziamento inoltrate dagli enti locali nel 2015. Nello specifico, per i lavori di manutenzione straordinaria relativi al plesso di via Petrarca si prevede una spesa complessiva di circa 780.000 euro, di cui 700.000 finanziati con risorse ministeriali e i restanti 80.000 coperti dall'Amministrazione comunale con fondi propri. Per quanto riguarda invece i lavori alla succursale di via Cino da Pistoia, il finanziamento ministeriale copre interamente l'importo stimato dell'opera, pari a circa 285.000 euro.

I tempi. Gli Enti assegnatari del finanziamento sono tenuti ad aggiudicare i lavori entro 18 mesi dalla pubblicazione del decreto; è però intenzione dell'Amministrazione comunale comprimere ulteriormente i tempi, attuando le procedure burocratiche per l'assegnazione dei lavori entro il corrente anno e completare le opere in entrambi le scuole nel corso dei prossimi tre anni. Le opere, ovviamente, saranno eseguite con modalità e tempi tali da rispettare le esigenze delle attività didattiche e da limitare al massimo i disagi per studenti, docenti e personale scolastico, derivanti dai lavori in corso.

Prosegue dunque l'impegno per migliorare l'edilizia scolastica da parte dell'Amministrazione comunale, che si può adesso avvalere di un importante finanziamento ministeriale, che andrà ad incrementare significativamente la qualità degli ambienti dei due plessi.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita