Contenuto Principale
Notice
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items

Legambiente Quarrata, "un parco fotovoltaico nelle casse d'espansione"

QUARRATA - Un'idea, un progetto: un parco fotovoltaico ad azionariato popolare nelle casse d’espansione del comune di Quarrata.

Legambiente Quarrata, in linea con la posizione a livello Nazionale, s’impegna a sollecitare il Comune di Quarrata, regole per lo sviluppo e l’integrazione nel paesaggio del solare fotovoltaico.

“Con una osservazione presentata durante la redazione del piano strutturale del nostro Comune, accolta e rimandata alla stesura del regolamento urbanistico – si legge nella nota del presidente Manetti - Legambiente Quarrata propone di utilizzare i territori esondabili o utilizzati per casse di espansione e laminazione per la realizzazione di parchi fotovoltaici”.

La Regione Toscana – continua l'associazione - ha emanato norme che impediscono l’uso del territorio per impianti fotovoltaici cosi detti a terra, ma consente di realizzarli in zone adibite a casse di espansione o parchi fluviali.

“L’associazione è convinta che la crescita del solare fotovoltaico sia una prospettiva di fondamentale importanza per contribuire a ridisegnare il modello energetico in Italia e a livello mondiale e per questo, come è favorevole per l’eolico, oggi allo stesso modo ribadisce una netta posizione a favore del solare fotovoltaico e invita tutti a lavorare per una diffusa mobilitazione a beneficio delle rinnovabili e quindi per una politica di risparmio e riduzione delle fonti fossili”.

Legambiente Quarrata, dunque, ritiene fondamentale difendere le ragioni delle rinnovabil avendo chiare quali siano “le emergenze e le priorità oggi in un Paese come l’Italia che ha tutto l’interesse a continuare la strada fissata dall’Unione Europea al 2020 di un modello energetico più moderno e efficiente, democratico, incentrato sulla generazione distribuita e rinnovabile nel quale il nucleare e il carbone non possono e non devono avere posto” scrive Legambiente Quarrata.

Legambiente Quarrata tiene di conto la difesa del paesaggio e la lotta al consumo di suolo che sono scelte strategiche condivise e che peraltro anche il Comune persegue in linea con le norme emanate dalla Regione Toscana. “Siamo convinti inoltre che sia necessario impedire che si affermino progetti speculativi di fotovoltaico e di contro perseguire quella dell’integrazione di fonti energetiche rinnovabili soprattutto con la concreta partecipazione dei cittadini” continua la nota.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Piana

Quarrata, mercoledì 21 manca l'acqua

QUARRATA – Publiacqua informa i cittadini del Comune di Quarrata che, causa intervento ai…

Maltempo, rinviato il carnevale a Casalguidi

SERRAVALLE - L' Amministrazione Comunale rende noto che a causa delle avverse previsioni…

Reportpistoia su Facebook