Contenuto Principale

Assoluzione di Mazzanti, l'intervento degli amministratori del Pd

Mazzanti, fra l'onorevole Bini e il segretario provinciale Trallori Mazzanti, fra l'onorevole Bini e il segretario provinciale Trallori

PISTOIA – Il Pd sottolinea l'importanza dell'assoluzione del sindaco di Quarrata Marco Mazzanti.

Lo fa con una nota firmata dal segretario provinciale Riccardo Trallori, dai parlamentari Caterina Bini e Edoardo Fanucci, dall'assessore regionale Federica Fratoni e dai consiglieri Massimo Baldi e Marco Niccolai.

“Il sindaco di Quarrata, Marco Mazzanti, è stato assolto in tarda mattinata con formula piena 'perché il fatto non sussiste', con la sentenza del giudice Maria Teresa Mele. Questa notizia non può che renderci felici: in primo luogo umanamente nei confronti di Marco e dei suoi cari che, in questi mesi, hanno trascorso momenti complessi di scarsa serenità; e in secondo luogo politicamente perché si è messo un punto rispetto a tale vicenda, che per settimane e mesi aveva riempito le pagine dei giornali locali, diventando strumento di battaglia politica da alcune forze locali”.
“Non abbiamo mai nutrito dubbi – scrivono i sei esponenti del Pd pistoiese - sull’onestà di Marco e sul suo operato amministrativo nel corso di questi anni, così come non ne aveva mai dubitato la sua città, Quarrata, che con un largo consenso gli aveva confermato le chiavi del Comune nelle scorse amministrative.
A Marco, alla sua giunta e a tutti i democratici quarratini va il nostro augurio affinché da questa bella notizia si possano affrontare le prossime sfide politiche elettorali con lo stesso impegno di sempre, che mai è mancato in questo ultimo anno”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna