Contenuto Principale

Quarrata, tre operai su quattro a nero nel capannone cinese

foto d'archivio foto d'archivio

QUARRATA – Non si ferma il lavoro dei carabinieri di Quarrata nel contrasto all'illegalità sui luoghi di lavoro.

Ieri il Nucleo ispettorato del lavoro di Pistoia ha effettuato un'ispezione all'interno di un laboratorio di confezioni situato in via Roma. All'interno c'erano quattro dipendenti, tre dei quali senza alcun tipo di contratto ma tutti in regola con il permesso di soggiorno.

Il titolare, un 39enne cittadino cinese, è stato denunciato per aver assunto gli operai a nero. L'attività della ditta è stata chiusa, con l'applicazione di sanzioni per un ammontare di 6.500 euro.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna