NEWS

Mercoledì, 30 Gennaio 2019 13:03

Crollo del Ponte Morandi, 10 nuovi indagati

Accertamenti della Finanza anche su altri viadotti  

GENOVA (Adnkronos) - Sono una decina, tra tecnici di Aspi e Spea, i nuovi indagati nell'ambito di filone parallelo all'inchiesta sul crollo di Ponte Morandi.

I nuovi indagati sono accusati di falso in relazione alle valutazioni sul profilo di sicurezza di alcuni viadotti italiani che avevano presentato criticità, tra cui il Pecetti e il Paolillo. In mattinata sono stati effettuati nuove perquisizioni e sequestri, da parte della guardia di finanza, a Milano, Bologna, Firenze e Bari. Documentazione è stata acquisita nelle sedi di Spea e negli uffici Utsa del capoluogo pugliese.

I finanzieri stanno eseguendo accertamenti anche su altri viadotti e criticità emerse.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.