NEWS

Mercoledì, 23 Gennaio 2019 09:51

Istigava alla Jihad, arrestato italiano convertito

Un catanese di 32 anni che usava i social come propaganda

CATANIA (Adnkronos) - Istigava via social ad arruolarsi in associazioni terroristiche. Un pregiudicato catanese di 32 anni, convertito all'islamismo nel 2011, è stato arrestato dalla polizia di Catania, su richiesta della locale procura Distrettuale della Repubblica.

L'uomo è indagato per i reati di apologia dei delitti di terrorismo attraverso strumenti informatici ed istigazione ad arruolarsi in associazioni terroristiche. Come emerso dalle indagini, il 32enne, dopo la conversione all'Islam, aveva iniziato a utilizzare i social network per la sua attività di propaganda e di diffusione mediatica.

L'operazione odierna è la conclusione di una complessa indagine della sezione Antiterrorismo della Digos della Questura di Catania, coordinata dalla Direzione centrale polizia di prevenzione e con il contributo della polizia postale del capoluogo etneo.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.